Oggi è 
 
 
   

SALUTE E BENESSERE
altAlzheimer: un salto nel buio nel precipizio della memoria, un percorso degenerativo, involutivo, regressivo, che modifica linguaggio e personalità, che addormenta la volontà, che atrofizza il sistema cognitivo e comportamentale, annientando capacità motorie, logiche e corrodendo, lentamente o velocemente, le funzioni vitali del malato, che impotente si lascia sopraffare da un silente e strisciante morbo, soffocando l’urlo di disperazione. Chi non ha mai, direttamente o indirettamente, sen... [Leggi tutto]
di Carlo Peditto - giovedì 10 gennaio 2013

SALUTE E BENESSERE
altSempre di più, viene percepita una nuova richiesta di salute, che passa attraverso la sensazione di benessere collettivo e personale. Questa nuova concezione è legata ai progressi della diagnostica strumentale e della terapia farmacologica, ma, soprattutto, allo sviluppo di ampi settori della medicina legata al management del paziente, fruitore ultimo del prodotto “salute”, in special modo per quelle patologie croniche sistemiche. Tutto ciò si è, quindi, trasformato in incremento della... [Leggi tutto]
di Redazione - mercoledì 5 dicembre 2012

SALUTE E BENESSERE
altSembra che, da un recente sondaggio, sia emerso che la mezza età è caratterizzata dalla responsabilità dei ‘doveri’ e non più dalla ‘felicità’, che contraddistingue, invece, un soggetto giovane. Questo è quanto emerge da uno studio condotto dall’università di Maastrict. Infatti, sembrerebbe che il nostro stato d’animo sia fatto ‘a U’ (è la curva che lo definirebbe), e il declino inizierebbe, addirittura, verso la fine dei 20 anni. Altra notizia, più rallegrante della prima, è che si ricomincereb... [Leggi tutto]
di Lally Famà - venerdì 30 novembre 2012

BLOCCATA IMMORTALITÀ CELLULE CANCRO
altLe cellule tumorali hanno una sorta d’immortalità, perché, neutralizzano il naturale meccanismo con le quali le cellule sane invecchiano e, poi, muoiono. Ma è, appena, stato scoperto nel dettaglio il meccanismo con cui lavora una proteina capace di far ripartire questo meccanismo di ‘morte cellulare’. È stato individuato dai ricercatori dell’Istituto Nazionale Tumori, con uno studio pubblicato sul “Journal of Molecular Cell Biology”. La scoperta è stata effettuata, per ora, solo in provett... [Leggi tutto]
di Redazione - martedì 7 agosto 2012

SALUTE E BENESSERE
altPrima dell’entrata in vigore del D.L. 23 febbraio 11/2009 il fenomeno dello stalking era perseguito contestando il reato di violenza privata aggravata (art. 81 610 61, nn.1 e 5, c.p.) e/o maltrattamenti in famiglia (art. 572, c.p.) e/o molestie (art. 660, c.p.). Mancavano, però, strumenti ad hoc che consentissero un’immediata tutela della vittima. L’art. 612/bis c.p. contempla la norma punita: “Chiunque con condotte reiterate minaccia o molestia taluno sì da cagionare perdurante e gra... [Leggi tutto]
di Ester Miano - giovedì 5 luglio 2012

UNIVERSITÀ NAZIONALE DI SAN MARTIN
alt Da circa due mesi, e dopo innumerevoli prove, da una mucca clonata, da poco più di un anno fa, da scienziati argentini, “Rosita”, questo è il nome dell’animale, ha iniziato a produrre latte simile a quello materno. I ricercatori dell’università nazionale di San Martin hanno reso noto che sono riusciti ad inserire, nel Dna di “Rosita”, i due geni umani che producono la lattoferrina e la lisozima. Il ricercatore German Kaiser, del gruppo di biotecnologia della riproduzione, ha pr... [Leggi tutto]
di Redazione - mercoledì 27 giugno 2012

SALUTE E BENESSERE
altLa scoperta del ruolo di due enzimi “chiave”, che apre la porta all’infezione da epatite C, potrebbe portare a nuovi farmaci antivirali, secondo una ricerca pubblicata online dalla rivista Nature Medicine. Uno studio preliminare in pazienti infettati con il virus è già in programma con uno degli inibitori di questi enzimi ed è già stata sperimentata con successo negli animali. Questo è quel che riferiscono i ricercatori.Si tratta di una collaborazione internazionale guidata da studiosi ... [Leggi tutto]
di Redazione - lunedì 23 aprile 2012

SALUTE E BENESSERE
altIl ministro della salute, Renato Balduzzi, ha disposto il censimento delle protesi mammarie pericolose, con un elenco di nominativi di tutte le donne che si sono sottoposte ad intervento al seno e alle quali sono state impiantate le cosiddette “pip” difettose e soggette a pericolose rotture. Tutte le strutture ospedaliere e ambulatoriali, pubbliche e private, accreditate o autorizzate, dovranno redigere, entro 15 giorni, una lista di tutti i casi per, poi, inviarla alle Asp di competen... [Leggi tutto]
di Redazione - giovedì 5 gennaio 2012

<< < 20 21 22 23 24
 
Partner
 
 
© 2011/18 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839