Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Salute e Benessere > Vaccinazione antinfluenzale

 martedì 11 ottobre 2016

SANITÀ

Vaccinazione antinfluenzale

di Redazione


alt

Quest’anno, l’influenza sarà più pesante del previsto e per questo è più che mai necessario vaccinarsi. L’invito arriva dai medici di famiglia riuniti a Chia Laguna per il Congresso Nazionale della Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale (FIMMG). Il nuovo virus influenzale del ceppo A/H3 quest’anno minaccia di mettere in anticipo a letto sei milioni di italiani. Ogni anno, le complicanze dell’influenza provocano la morte di ottomila persone, soprattutto anziani. Più che mai necessario vaccinarsi per tempo, soprattutto se si appartiene ad una categoria a rischio: ultrasessantacinquenni, diabetici, immunodepressi, cardiopatici, malati oncologici, donne al secondo e terzo trimestre di gravidanza. Ma la prevenzione è consigliata anche alle persone sane tra i 50 e i 60 anni che, a causa della mutazione del virus, saranno, a breve, più colpite dall’influenza. Il vaccino è consigliato pure per i bambini sani, dal momento che l’influenza da 0 a 4 anni colpisce 10 volte più che tra gli anziani ed 8 volte in più tra i 5 e i 14 anni.


 


Altre Notizie su

Sociale > Salute e Benessere






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839