Oggi è 
 
 
   

LA MESSINA DEL 700
altLantica Universit, poi Collegio Carolino, con lannessa Chiesa di San Giovanni Battista, fu eretta nel 1608, su progetto di Natale Masuccio. Fu sede, sino al 1678, dellUniversit di Messina, in origine Collegio dei Gesuiti, detto Prototipo, in quanto primo Collegio fondato dallOrdine, dopo la loro cacciata, ospit lAccademia Carolina. Rovinata nel 1783, venne restaurata e ospit, nel 1838, la rinata Universit degli Studi. Distrutta dal terremoto del 1908, il suo antico portale st... [Leggi tutto]
di Alfonso Saya - marted 9 settembre 2014

LA MESSINA DEL 700
alt Questa Chiesa fu costruita grazie allintervento finanziario di un ricco mercante, Loffredo. Il prospetto, disegnato dal pittore Andrea Suppa, fu, in seguito, rimaneggiato dallarch. Raffaello Margherita. Linterno, a pianta ottagonale, era sormontato da unalta cupola, lesionata dal sisma del 1783. Restaurata ed aperta al culto, fu danneggiata dal terremoto del 1908. Venne demolita per permettere il prolungamento della Via Garibaldi sino allattuale Piazza Cairoli. ... [Leggi tutto]
di Alfonso Saya - sabato 30 agosto 2014

TEMPIO SAN GIOVANNI DI MALTA
altI Cavalieri di Malta, nel tardo pomeriggio di sabato 23 agosto, con una cerimonia svoltasi nel Tempio di San Giovanni di Malta, hanno ricordato i quaranta Cavalieri, partiti con la Flotta Cristiana sotto il Comando di Don Giovanni dAustria e periti nella Battaglia di Lepanto. Dopo la Santa Messa officiata da mons. Angelo Oteri, Rettore del Tempio seguita la benedizione e la scopertura della lapide marmorea, in memoria di Don Vincenzo Marullo, Conte di Condojanni, comandante delle Galee... [Leggi tutto]
di Domenico Interdonato - domenica 24 agosto 2014

I TESORI DI MESSINA
alt Non una fortuna che tutti possono avere, quella di godere di un litorale ricco di fascino come quello che si dipana, per diversi chilometri, lungo la zona nord della citt di Messina, quella, per intenderci, che dalla Rada San Francesco arriva a Torre Faro, per poi proseguire fino al Mar Tirreno. Un litorale che, per le bellezze paesaggistiche che offre, motivo di vanto per i cittadini che possono godere di numerosi fenomeni naturali unici, spettacoli della natura s... [Leggi tutto]
di Domenica Timpano - mercoled 20 agosto 2014

SANTUARIO DI MONTALTO
altSulla cima pi alta del Santuario di Montalto, domina, imponente, su Messina e sullo Stretto, una statua marmorea, della Madonna che guarda, protegge e benedice la citt. Questa statua storica, scolpita da Calamech a spese del Senato messinese, ha subito, nel tempo, tanti spostamenti. Si trovava sopra una torre affiancata al Santuario, chiamata torre vittoria per celebrare, appunto, la vittoria di Lepanto conseguita dai Cristiani, per lintervento della Vergine. Questa statua, crollata il ... [Leggi tutto]
di Alfonso Saya - mercoled 20 agosto 2014

CORTEO STORICO
altDon Giovanni DAustria, figlio naturale di Carlo V, salpando da Messina, condusse la flotta armata composta da 300 Galee e 80.000 uomini, giunti nella citt dello Stretto da ogni luogo, nella battaglia di Lepanto in Grecia. Il 7 ottobre 1575, nel nome della Madonna del Rosario, inflisse ai mussulmani la pesante sconfitta nel golfo di Patrasso, la prima dellImpero Ottomano ad opera dellOccidente. Da sei anni, a Messina, si rievoca lo Sbarco del Condottiero che, a soli ventiquattro ann... [Leggi tutto]
di Lally Fam - marted 19 agosto 2014

LA MESSINA DEL 700
altFondato da Ruggero I, sullestrema punta della penisoletta di San Raineri, era un Monastero basiliano. Nel 1535, fu trasferito sulla riva sinistra del Torrente della Santissima Annunziata, nellarea, attualmente, occupata dal Museo regionale. Restaurato, per i danni subiti nel terremoto del 1783, ospit la Caserma della Guardia di Finanza. Fu raso al suolo dal terremoto del 1908. Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE ... [Leggi tutto]
di Alfonso Saya - marted 19 agosto 2014

IL DUOMO
altIl 13 giugno 1943, giorno della solennit di Pentecoste, si compiva per Messina una delle pagine pi nere della seconda guerra mondiale. Le fortezze volanti anglo-americane effettuarono uno dei pi pesanti bombardamenti aerei sulla citt peloritana; nella furia delle bombe, fu colpito, gravemente, anche il Duomo. La Cattedrale messinese era stata da pochi anni riaperta al culto dopo il terremoto del 28 dicembre 1908, ma proprio questo micidiale bombardamento fu pi distruttivo dello stesso... [Leggi tutto]
di Rachele Gerace - luned 18 agosto 2014

LA MADONNINA
altIl 14 agosto del 1934 ricorso l80 Anniversario dellInaugurazione della Madonnina del Porto, opera dello scultore Tore Calabr, che diventata il Simbolo della citt. Quel giorno fu il pi bello vissuto dai messinesi che sentirono forte il sentimento di messinesit, lorgoglio di essere nati in questa citt. Migliaia e migliaia riempivano le principali vie cittadine. Il Times ha pubblicato, al riguardo, un articolo in cui si legge che la partecipazione di messinesi e di stranieri... [Leggi tutto]
di Alfonso Saya - domenica 17 agosto 2014

FESTE POPOLARI
altAnche questanno, il villaggio di Larderia pronto per celebrare una delle feste pi importanti di Messina e provincia, la Festa della Madonna di Dinnamare. La Festa ha origini antichissime e ogni anno i paesani di Larderia si riuniscono per adorare la Santissima Madre di Dinnamare. La Celebrazione avr inizio il 3 agosto con il pellegrinaggio verso il santuario, situato sui monti Perolitani. In tanti, dai vari paesi del circondario, tra cui i paesani di Larderia inferiore, superiore e T... [Leggi tutto]
di Andrea Grioli - domenica 3 agosto 2014

<< < 1011 12 13 14 15 >
 
Partner
 
 
© 2011/19 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839