Oggi è 
 
 
   

QUALITÀ DELLA VITA
altLa dieta mediterranea, recentemente, è diventata patrimonio dell’umanità e protetta dall’Unesco. Oltre ad assicurare una buona salute fisica, sembra che allunghi la vita di 2-3 anni. È questo il risultato di una ricerca svedese che per una quarantina d’anni, circa, ha monitorato la dieta di migliaia di settantenni della provincia di Goteborg. Gli scienziati dell’Accademia “Sahlgrenska” hanno stabilito, nella loro ricerca, pubblicata sulla rivista “Age”, che seguire la dieta mediterranea... [Leggi tutto]
di Redazione - mercoledì 5 marzo 2014

ELEUTHEROCOCCUS SENTICOSUS
altL’Eleutherococcus Senticosus Maximus è una pianta officinale, meglio nota come “bevanda del diavolo”, reperibile in Paesi freddi come la Russia, la Cina, il Nord Manciuria e la Corea. Essa appartiene alla famiglia delle Araliacee e viene, comunemente, chiamata “ginseng siberiano”. Possiede, infatti, qualità che la assimilano alla pianta del ginseng e la rendono preziosa per migliorare la qualità della vita. Si presenta come un arbusto spinoso che può raggiungere fino a 2 o 3 metri, c... [Leggi tutto]
di Domenica Timpano - martedì 4 marzo 2014

CURE DI GIOVINEZZA
altCon questo titolo, non si vuole significare che le rughe siano gradite, piuttosto, che i dolci, ovvero gli zuccheri, favoriscono il formarsi o l’accentuarsi delle rughe. La notizia deriva da uno studio condotto, qualche tempo fa, presso l’Università di Firenze. I cibi cotti ad alte temperature e quelli contenenti zuccheri raffinati, infatti, fanno aumentare del 50% i radicali liberi che favoriscono l’insorgere delle rughe. Responsabili, dunque, sono gli Age (Advanced Glycation End-pr... [Leggi tutto]
di Domenica Timpano - domenica 23 febbraio 2014

PATOLOGIA IN AUMENTO
altEbbene sì! Mangiare pesce, che sia al forno o alla griglia, almeno una volta alla settimana, preserva il volume della materia grigia del cervello e abbassa di, quasi, cinque volte il rischio di ammalarsi di Alzheimer. Lo dimostra uno studio condotto su 260 persone e presentato al meeting annuale della “Radiological Society of Nord America”. I ricercatori hanno raccolto dai volontari alcune importanti informazioni sul consumo abituale di pesce nella dieta. Nel gruppo sono stati individ... [Leggi tutto]
di Redazione - mercoledì 19 febbraio 2014

SINDROME DI MUNCHAUSEN
altNel vasto panorama delle patologie psichiatriche emerge una singolare sindrome, che rientra nell’ambito dei disturbi fittizzi, ovvero, tutte quelle situazioni in cui, volontariamente, si simulano o si procurano sintomi e segni clinici, distinguibili dall’ipocondria, cioè l’eccessiva preoccupazione di soffrire di qualche malattia non ancora diagnosticata, stiamo parlando della sindrome di Munchausen. Il nome della sindrome deriva da un personaggio esistito, realmente, il barone di Munch... [Leggi tutto]
di Barbara Cortimiglia - martedì 11 febbraio 2014

CHIRURGIA ESTETICA
altBasta con labbra a canotto o seni da ottava misura. La parola d’ordine, adesso, è ‘naturale’. Chi si affida alle mani del medico o chirurgo estetico ora vuole ritocchi soft, quasi, invisibili e in armonia con il viso e il corpo, in modo da apparire il più naturali possibili, questa la nuova tendenza rilevata dai medici estetici. Dopo i casi e le immagini di attrici famose con il viso deformato dai ritocchi estetici, ora sono proprio i pazienti, sia uomini che donne, a chiedere interventi ... [Leggi tutto]
di Redazione - sabato 8 febbraio 2014

MORIRE PER AMORE
altLa notizia che la fascia d’età nella quale si può verificare l’infausto evento si è abbassata notevolmente, investendo non solo i giovani, ma anche le donne che, dopo la menopausa, rischiano molto più degli uomini, ha messo tutti in allarme. Infatti, l’incidenza, negli ultimi decenni, pare si sia addirittura raddoppiata. Secondo alcuni ricercatori, anche il “male d’amore” potrebbe essere causa di morte per infarto, così come pubblicato sugli “Archives of Internal Medicine”, di Londra. ... [Leggi tutto]
di Domenica Timpano - mercoledì 29 gennaio 2014

SCOPERTE SCIENTIFICHE
altUn gruppo di studiosi dell’Università di Leicester e del King’s College, di Londra, in collaborazione con l’Università di Groningenà, in Olanda, ha scoperto varianti genetiche che inducono all’invecchiamento precoce di 4 anni. “Le varianti si trovano sul cromosoma 3, in prossimità del gene TERC”, ha detto il professor Spector, “e questo ci suggerisce che ci siano persone geneticamente programmate per invecchiare ad una maggiore velocità e che hanno così una più alta possibilità di soccombe... [Leggi tutto]
di Domenica Timpano - martedì 21 gennaio 2014

CONGRESSO DELL’AMERICAN CHEMICAL SOCIETY
altL’azione terapeutica di alcuni farmaci salvavita pare possa essere inibita dai succhi di pompelmo, arancia e mela. Lo ribadiscono gli intervenuti al congresso dell’American Chemical Society che ha avuto luogo a Philadelphia. Tra i farmaci, che possono subire effetti negativi dall’assunzione delle bibite citate, vanno ricompresi i chemioterapici, gli ansiolitici, le statine, gli antistaminici, i farmaci neurologici, gli antibiotici ed altri. Dei succhi, quello che inibisce in modo più pesan... [Leggi tutto]
di Domenica Timpano - lunedì 13 gennaio 2014

L’ENCEFALO
altL’encefalo, monitorato sotto ipnosi, ha messo in evidenza una serie di cambiamenti delle attività in talune aree prefrontali e parietali deputate anche all’attenzione. Dalla ricerca scientifica, condotta dalla Hull University, in Inghilterra, si è avuta conferma che lo stato mentale dipende da specifiche zone individuabili nel cervello. Osservato durante lo svolgimento di alcune attività, l’encefalo di alcuni pazienti ha evidenziato i cambiamenti che stavano avvenendo. Questi erano d... [Leggi tutto]
di Domenica Timpano - giovedì 9 gennaio 2014

 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839