AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Riflessioni > Le celebrazioni della Cawnpore Cup di fine anno del Malta Polo Club

 giovedì 11 luglio 2019

MALTA

Le celebrazioni della Cawnpore Cup di fine anno del Malta Polo Club

di Fra Mario Attard


alt

Il Malta Polo Club ha tenuto la partita più prestigiosa, cioè la finale della sua stagione di gioco, la Cawnpore Cup, esattamente il mese scorso. Il club è il secondo più antico del mondo ed è stato fondato nel 1868. Il club più antico del mondo del Polo, che è ancora esistente, è il Calcutta Polo Club in India. Fu fondato solo sei anni prima. Ma il club di Malta vince il titolo europeo per età ed è ancora più vecchio della famosa Hurlingham Polo Association in Inghilterra. Il Polo fu introdotto, per la prima volta, a Malta mediante gli sforzi congiunti degli ufficiali dell’esercito britannico stazionati a Malta e dagli ufficiali che erano in viaggio verso o stavano tornando a casa dall’India. I Calvary regiments, insieme agli ufficiali della flotta mediterranea della Royal Navy, furono le prime squadre a giocare sul suolo maltese. Uno dei molti famosi presidenti del Polo Club di Malta fu il principe Louis von Battenberg, che prestò servizio a Malta nella Royal Navy. Suo figlio, Earl Mountbatten di Birmania, fu anche un appassionato sostenitore di questo sport e più tardi anche lui doveva diventare il presidente del club. È stato il conte che ha introdotto diversi giocatori maltesi alla polo e personalmente insegnò il gioco a chiunque ha mostrato interesse.

Fu durante questo periodo che si formò il team del Maltese Cats. I Maltese Cats erano una squadra molto forte che giocava regolarmente contro la Royal Navy e le squadre dell’esercito britannico, vincendo la Cawnpore Cup per sette stagioni consecutive. Diversi membri della famiglia reale britannica hanno giocato a polo anche a Malta, con Edoardo VIII (mentre era ancora il principe di Galles), il duca di Edimburgo e il principe Carlo tra loro. Il re Alfonso di Spagna fu anche un famoso giocatore del Malta Polo Club e, nel 1928, presentò al club la King of Spain Cup, che si gioca ancora ogni anno. Nel corso degli anni, il Malta Polo Club ha partecipato anche a tornei all’estero, in particolare, in Inghilterra, Francia, Ghana, Scozia, Irlanda, Spagna e Italia. Il club si sforza di ospitare squadre straniere con l’obiettivo di migliorare il livello di polo giocato a Malta. Tra questi, il Berlin Brandenberg Polo Club, il French Aix en Provence Polo Club, il Rome Polo Club e il Royal Madrid Polo Club, che hanno tutti visitato il suolo maltese per giocare a polo.

Il Malta Polo Club si basa attualmente sulla partecipazione dei soci. Il comitato, eletto durante l’assemblea generale annuale, si riunisce frequentemente durante tutto l’anno per discutere questioni attuali, progetti futuri e la gestione generale e quotidiana del club. Il Polo si gioca tra ottobre e fine giugno il lunedì, il mercoledì e il sabato a Marsa; nello stesso luogo in cui si è svolta la prima partita, nel 1898. Il momento clou della stagione di gioco del club è la Cawnpore Cup del 1901, che è disputata dagli otto giocatori con più alto giocatori handicapped e si è tenuta (con l’eccezione degli anni di guerra) in giugno di ogni anno dal 1901.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Riflessioni






 
Sostenitori
 
 
© 2011/20 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839