AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Arte e Letteratura > Taormina – Caffè Letterario, condotto dalla giornalista Milena Privitera

 lunedì 1 luglio 2019

TAORMINA

Taormina – Caffè Letterario, condotto dalla giornalista Milena Privitera

di Redazione


alt

Nel fitto programma ricco di proiezioni, incontri, Master Class, eventi centenari e red carpet hollywoodiano che caratterizza la 65a Edizione del Taormina Film Fest targato VideoBank, l’Associazione “Arte e Cultura a Taormina”, presieduta dalla giornalista MariaTeresa Papale, organizza, nell’ambito di SPAZIO al SUD, anche una finestra aperta sulla produzione letteraria che ha fatto del Cinema in Sicilia, sotto diverse angolature, il proprio leit- motiv. Perché l’Isola, che con i suoi straordinari e svariati panorami si pone come una perfetta scenografia, avvincente set cinematografico a cielo aperto, con la sua intricata stratificazione di culture diverse, ha, nel tempo, affascinato e ispirato registi e artisti che qui hanno ambientato drammi e commedie, prodotti da piccole case siciliane, oltre che dalle grosse produzioni nazionali ed internazionali. Il Caffè Letterario, condotto dalla giornalista Milena Privitera, ospite per tre pomeriggi consecutivi della Casa del Cinema della Fondazione Taormina Arte Sicilia, è un doveroso omaggio alle figure di registi, storici e saggisti che, con le loro opere, e ciascuno secondo le proprie competenze, hanno promosso, creato, studiato e divulgato luoghi, personaggi, case di produzione in cui la terra di Sicilia è protagonista. Ma, allo stesso tempo, vuole anche sottolineare e ribadire l’orgogliosa rivendicazione della vicinanza al territorio del Festival taorminese nuovo corso.

Così, per la gioia di studiosi e appassionati di cinema, nella sede della Casa del Cinema di Corso Umberto 61 – che sino al 1 settembre ospiterà la bellissima mostra a cura di Ninni Panzera “Le stelle di Taormina” con un centinaio di immagini pubblicitarie, manifesti, foto, locandine dei film girati a Taormina a raccontare scorci della cittadina ionica – mercoledì 3 luglio, alle ore 18.30, verrà presentato il libro di Mauro e Nino Genovese “Pino Mercanti. Un regista siciliano tra realtà e utopia” (Algra Editore); giovedì 4 luglio, sempre alle ore 18.30, sarà la volta di Franco La Magna col suo “Dai corsari ai viceré. Acireale nel Cinema dalle origini a oggi” (Algra Editore), mentre venerdì 5 luglio, ancora alle ore 18.30, l’omaggio a Sebastiano Gesù de “La magnifica visione. Il paesaggio siciliano nel cinema” (42a Edizione) a cura di Ignazio Vasta, Elena Russo e Sebastiano Pennisi. Tre vere ‘chicche’ per il popolo di cinéphiles presente in massa al Taormina Film Fest, Edizione 2019.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Arte e Letteratura






 
Sostenitori
 
 
© 2011/20 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839