AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Messina > Messina – Convegno: “La terra fecondata: il grano e la Sicilia – Mito, storia, tradizione e green economy”

 sabato 15 giugno 2019

MESSINA

Messina – Convegno: “La terra fecondata: il grano e la Sicilia – Mito, storia, tradizione e green economy”

di Redazione


alt

Il grano nella sua biondezza antica, ondante e secco, chiede mietitura, ché in cima alla sua gracile statura porge a ogni bimbo una rigonfia spiga” – così scrive Giovanni Papini in una sua composizione poetica – “Lo vagheggia la madre contadina ritta nell’ombra corta d’un pagliaio: quanto penare prima che il mugnaio gliela riporti in morbida farina!La cristiana alza gli occhi al sol feroce, poi guarda i figli grondanti, il marito gobbo nel solco e col suo nero dito fa sopra il campo un gran segno di croce”. Questi bellissimi versi danno un’idea ben chiara della vita contadina, del duro lavoro, delle architetture rurali, dell’attesa e dei lunghi processi che avvenivano un tempo perché dalla spiga si potesse giungere alla farina e da questa al prodotto finito: il pane profumato e dal sapore inteso che primeggiava sulle mense dei poveri e dei ricchi. Ma la farina utilizzata non è stata più la stessa, i grani antichi sono stati modificati per ottenerne di moderni che potessero essere lavorati velocemente e ad alte temperature, con produzioni maggiori e in breve tempo, soggiogati ai fini industriali intorno agli anni Settanta del Novecento, perdendo le loro prerogative di bontà e di qualità a fronte della quantità.

Negli ultimi anni, anche per l’insorgenza di intolleranze e in particolare, in verità, per la diffusione di mode alimentari, si è assistito a un processo d’inversione di tendenza, alla curiosità verso il BIO, con la riscoperta dei prodotti genuini della terra e delle loro lavorazione, priva dell’utilizzo di macchinari altamente tecnologici e di fertilizzanti chimici.L’evento, titolato “La terra fecondata: il grano e la Sicilia – Mito, storia, tradizione e green economy”, sarà inaugurato sabato 15 giugno, alle ore 17.30, presso il Salone Eventi della Biblioteca (Via I settembre, 117-Palazzo Arcivescovile) e si articolerà in una parte espositiva e una convegnistica. Le esposizioni, bibliografico-documentaria e fotografica, saranno visitabili, dopo la giornata inaugurale, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 13.00, fino al 29 giugno. Le conferenze, invece, avranno luogo sabato 15, dopo il momento d’inaugurazione, e sabato 29, a partire dalle ore 17.30, e si svolgeranno come da programma.


 


Altre Notizie su

Notizie > Messina






 
Sostenitori
 
 
© 2011/21 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839