AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Regionali > Eletti i nuovi organi della giunta regionale dell’AMT Sicilia

 giovedì 14 febbraio 2019

ELEZIONE DEL PRESIDENTE

Eletti i nuovi organi della giunta regionale dell’AMT Sicilia

di Redazione


alt

Lo scorso 8 febbraio, nei locali della CTR Sicilia, la Giunta Regionale dell’Associazione Magistrati Tributari si è riunita per la nomina dei propri Organi. All’unanimità, è stato eletto presidente il dott. Filippo Bucalo, presidente di Sez. CTP di Palermo. Per la prima volta, inoltre, è stata istituita una Segreteria Regionale composta da tre segretari (membri): il dott. Giuseppe Guzzo (Palermo), segretario regionale uscente, la dott.ssa Maria Gabriella Giacoponello (Messina) e il dott. Maurizio Attinelli (Ragusa). “La scelta di istituire una Segreteria Regionale al posto di un unico segretario Regionale, con tre segretari appartenenti alle tre aree geografiche siciliane più rappresentative – sottolinea il dott. Salvino Pillitteri, vice presidente vicario Nazionale AMT e vice presidente Sez. CTR Sicilia –, costituisce una virata verso il coinvolgimento di tutti gli iscritti AMT Sicilia che, attraverso il segretario della propria area geografica, rafforza così la sua presenza sul territorio”. Soddisfatto delle nomine anche il segretario uscente, prof. Pino Guzzo, giudice tributario di Palermo: “La presenza di altre due figure nella Segreteria Regionale da all’AMT, offre la possibilità di raccogliere le esigenze della base e veicolarle, attraverso un organo così rappresentativo quale è la figura del segretario, alla giunta esecutiva e al suo presidente”.

Esprime parole di soddisfazione e ringraziamento il neo eletto segretario, dott.ssa Maria Gabriella Giacoponello, vice presidente Sez. CTP Messina:Devo ringraziare tutta la Giunta Regionale e, in particolare, Salvino Pillitteri e Pino Guzzo che hanno creduto in un progetto di riunificazione di tutta l’AMT Sicilia. L’istituzione di una Segreteria Regionale, organismo unitario, ma al tempo stesso dotato di componenti autonomi, abbraccia e avvicina, infatti, le varie anime del territorio siciliano”. Prossimo importante appuntamento in agenda, l’incontro con il CGPT (organo di autogoverno della giustizia tributaria, equivalente del CSM per la giustizia ordinaria), attraverso il Direttivo AMT nazionale, per proporre modifiche ai progetti di legge presentati dalle forze di governo sulla riforma della Giustizia Tributaria e per presentare la proposta associativa sul punto.


 


Altre Notizie su

Notizie > Regionali






 
Sostenitori
 
 
© 2011/21 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839