AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Regionali > Enna – Musumeci affronta insieme agli allevatori le criticità del comparto zootecnico

 venerdì 12 ottobre 2018

UNIVERSITÀ KORE

Enna – Musumeci affronta insieme agli allevatori le criticità del comparto zootecnico

di Pinuccia Granata


alt

Martedì 9 ottobre, presso l’Aula Magna dell’università Kore di Enna, il governatore della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha incontrato migliaia di allevatori provenienti da ogni parte dell’Isola per discutere le criticità che affronta il settore zootecnico. Gli agricoltori e allevatori siciliani sono stati messi in ginocchio da tre anni a causa delle scelte compiute dal Programma di sviluppo rurale passato e dall’Agea che, con il proprio sistema operativo, ha bloccato la procedura di buona parte delle istanze. A presenziare all’incontro, le organizzazioni sindacali e di categoria, i capi degli ispettorati agrari, gli Atenei di Palermo e Messina, il presidente dell’Associazione italiana allevatori, l’assessore regionale all’agricoltura, Edy Bandiera e il dirigente generale del dipartimento, Carmelo Frittitta.Priorità di Bandiera, che ha ascoltato le problematiche esposte, è stata, fin dal primo giorno del suo mandato, quella di ridar fiato al tessuto produttivo siciliano, impegnandosi nella rimodulazione proprio del Psr e indirizzando le azioni al riequilibrio territoriale delle risorse e della crescita aziendale.

Notevole importanza, durante il dibattito, ha avuto l’intervento di Sebastiano Lombardo, interrotto più volte da applausi, che ha sottolineato l’urgenza di indirizzare le residue risorse, ancora non allocate, nelle varie misure più penalizzate nella ripartizione iniziale (mis.10 Razze in Estensione, mis.12 Natura 2000, mis. 13 Indennità Compensativa, è 14 igiene e benessere animali e anche ad altre misure utili per i redditi degli agricoltori). Frittitta ha illustrato le attività svolte negli ultimi mesi dal proprio dipartimento, affermando la volontà di voler liquidare quante più pratiche nonostante gli ostacoli presenti per scelte altrui. “Dobbiamo ridare protagonismo alla zootecnia isolana – ha dichiarato Musumeci – senza chiedere elemosine a nessuno. Tanto da Roma quanto da Bruxelles vogliamo regole chiare e procedure snelle. Sarò al vostro fianco per recuperare tanto tempo perduto negli anni passati. E, sin da adesso, lavoriamo assieme per preparare la nuova programmazione”.


 


Altre Notizie su

Notizie > Regionali






 
Sostenitori
 
 
© 2011/21 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839