AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Media > Shakespeare forse era siciliano… messinese doc!

 venerdì 14 settembre 2018

IL FAMOSO DRAMMATURGO

Shakespeare forse era siciliano… messinese doc!

di Domenica Timpano


alt

Il prof. Martino Juvara, dell’Università di Palermo, pare abbia ricostruito una parte della vita di William Shakespeare, il famoso drammaturgo inglese che, secondo lo studioso, ebbe i natali nella Città di Messina da dove, successivamente, transitò in Inghilterra a Stratford -upon-Avon per sfuggire all’inquisizione da cui i suoi genitori, seguaci di Calvino, sarebbero stati perseguitati. Un manoscritto, rinvenuto attorno agli anni venti, avvalorerebbe l’ipotesi, perché in esso vengono riportati molti proverbi successivamente inseriti nell’“Amleto”. Il nome originale del drammaturgo sarebbe stato Michelangelo Florio di Crollalanza, tradotto poi in Shakespeare. Nella Città di Messina, egli avrebbe dato vita alla commedia “Troppo rumore per nulla” corrispondente al testo dialettale “Troppu trafficu pì nnenti”.

La cultura del grande drammaturgo si sarebbe affinata a seguito di studi compiuti a Venezia, Mantova, Padova, Grecia, Danimarca ed altri paesi Europei. Altre ipotesi formulate da Saul Gerevini eleggerebbero la Toscana a patria natale e conferirebbero ad un tale John Florio la paternità di tutte le opere di Shakespeare. La notizia, molto dibattuta ma mai definita, rende immensa gioia e orgoglio ai messinesi che sarebbero ben felici di avere dato i natali a uno scrittore che non conosce uguali per la grandezza delle sue opere.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Media






 
Sostenitori
 
 
© 2011/20 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839