AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Poesie > La preghiera del cane

 venerdì 26 febbraio 2016

POESIA

La preghiera del cane

di Armando Russo


alt

Biganzone è passato a miglior vita. Avena quasi 17 anni. Era un meticcio affettuoso e fedele, trovato per strada da mio figlio e adottato dalla mia famiglia. Caro Biganzone, se vi è un posto in cielo dove vanno i cani, sicuramente ci andrai anche tu. Io, Biagio e Lia, ti dedichiamo questa preghiera.



Signore di tutte le creature, fa che l’uomo, mio padrone, sia cosi fedele verso gli altri uomini, come io gli sono fedele.

Fa che egli sia affezionato alla sua famiglia e ai suoi amici come io gli sono affezionato.

Fa che egli custodisca onestamente i beni che tu gli affidi, come io custodisco i suoi.

Dagli o Signore, un sorriso facile e spontaneo, come facile e spontaneo è il mio scodinzolare.

Fa che egli sia pronto alla gratitudine, come io sono pronto a lambire.

Concedigli una pazienza pari alla mia che attendo i suoi ritorni senza lagnarmi.

Dagli il mio coraggio, la mia prontezza a sacrificare per lui tutto, da ogni comodità fino alla vita stessa.

Conservagli la mia giovinezza di cuore e la mia giocondità di pensiero.

Signore di tutte le creature, come io sono sempre veramente cane, fa che egli sia sempre veramente uomo.

Preghiera tratta dalla rivista “Cani” edita nel 1956 di P. Scanziani


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Poesie






 
Sostenitori
 
 
© 2011/20 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839