AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Progetto Sicilia nel Mondo > Intervista a Liborio Zambito, Presidente “Sicilia Mondo” di Montréal

 lunedì 1 febbraio 2016

SICILIA MONDO

Intervista a Liborio Zambito, Presidente “Sicilia Mondo” di Montréal

di Redazione


alt

Nel Progetto di servizio, di informazione e di conoscenza alla comunità, riportiamo l’intervista a Liborio Zambito, da 30 presidente dell’Associazione “Sicilia Mondo Canada” di Montréal e da 26 anni aderente a Sicilia Mondo. Nato a Ribera (AG), 70 anni, da 50 anni a Montréal. Imprenditore immobiliare, consigliere comunale nella città di Montréal per 27 anni, assessore ai Lavori Pubblici e alla Sicurezza. A Liborio abbiamo domandato:

Come è vista la situazione italiana in Canada?

Ho lasciato l’Italia da molto tempo ma non ho mai perduto i contatti durante la mia attività lavorativa con le società italiane di importazione ed esportazione. Le comunità canadesi che visitano l’Italia sono molto sorprese di trovare un Paese come il nostro, dove c’é di tutto: dalla gastronomia alla cultura, dalla moda all’architettura, la bellezza del clima e del paesaggio. Ma dalle notizie che ci giungono dai giornali, dalla TV e da internet, in Italia manca una politica di previsione del futuro. Tanto vero che i giovani laureati emigrano in altri paesi per mancanza di lavoro, i pensionati vanno a vivere fuori dall’Italia per vivere meglio con la loro piccola pensione, le imprese fuggono per le tasse e la burocrazia, il sistema bancario che non funziona.

Come vive la comunità siciliana a Montréal?

Nella città di Montréal e il circondario dove vivo con la mia famiglia, Saint-Léonard, la comunità più consistente proviene dalla provincia di Agrigento. È bene avviata negli affari ed è integrata economicamente. La prima e la seconda generazione partecipano nelle Assemblee e riunioni, nei circoli e associazioni, nelle manifestazioni ed agli eventi culturali. Una parte parla la madre lingua italiana. Il problema della lingua italiana è anche dovuto al paese dove risiede; nel Nord America, con circa 500.000 milioni di abitanti, per i nostri giovani è difficile potere continuare le tradizioni.

Come va l’economia in Canada?

Un grande Paese con pochi abitanti, ricco di materie prime, minerali, petrolio, acqua che è la ricchezza del domani, ma tuttavia l’economia da qualche tempo vive un momento di sofferenza con meno lavoro, più tasse, meno servizi. Tutto questo è anche dovuto al cambiamento mondiale. Ma complessivamente si vive abbastanza bene.

C’è ospitalità per i giovani che arrivano a Montréal??

Sono pochi, c’è poca possibilità, qualcuno prova ma e molto difficile.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Progetto Sicilia nel Mondo






 
Sostenitori
 
 
© 2011/20 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839