AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Tradizioni > Giorni di festa per esprimere la voglia di libertà e spensieratezza

 lunedì 1 febbraio 2016

IL CARNEVALE

Giorni di festa per esprimere la voglia di libertà e spensieratezza

di Domenica Timpano


alt

Il Carnevale, etimologicamente “carnem levare” o “carnasciale” è una festa che ha origini antiche e si ricollega a manifestazioni risalenti a circa 4000 anni fa, come i lupercali e i saturnali. La parola indicava il banchetto che aveva luogo martedì grasso, prima del giorno delle ceneri, che segnava l’ inizio della Quaresima, periodo in cui la carne non si mangiava. L’atmosfera che si respira durante i giorni in cui ricorre la festa è ancora oggi magica. La gente si maschera assumendo le sembianze più svariate, seguendo l’impulso di desideri repressi e chimere, per sentirsi libera, seppure per qualche giorno, dalle costrizioni, per dimenticare i problemi che assillano nella quotidianità.

La voglia di divertirsi esplode per le strade, con canti, balli, scherzi e divertimenti di ogni genere. Il Carnevale rimane, da sempre, però, la festa dei bambini che si identificano, indossandone le maschere, con i personaggi delle favole, dei film di avventura e altri che stimolano lo loro creatività. Per pochi giorni si allontanano dalla realtà, vivono il luoghi fatati, diventano protagonisti, vivono come in estasi, liberano le briglia della fantasia lasciando spazio solo ai loro sogni.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Tradizioni






 
Sostenitori
 
 
© 2011/21 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839