AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Spettacolo e Tv > La stanza della nonna

 giovedì 20 agosto 2015

BAND MESSINESE

La stanza della nonna

di Redazione


alt

Ottima partenza per il crowdfunding indetto dalla giovane band messinese “La Stanza della Nonna” per finanziare l’uscita dell’omonimo primo album. La raccolta fondi online sul portale Musicraiser è stata avviata il 7 agosto ed oggi ha già superato il 50% dell’obiettivo finale, ricevendo oltre 800 euro (il target finale è fissato a 1.600 euro). Il crowdfunding terminerà il 7 ottobre. I dati sono in continuo aggiornamento e sono visibili sul portale Musicraiser. L’album della band, che prende il nome de “La Stanza della Nonna”, è in corso di registrazione da fine luglio presso il Dalek Studio di Claudio La Rosa, a Messina. Il genere musicale del lavoro de “La Stanza della Nonna” è cantautoriale con contaminazioni blues, folk e bossa. L’album dovrebbe uscire ad ottobre in tre formati: versione digitale (8 euro), cd (10 euro) e vinile (25 euro). E dopo l’uscita del disco, cosa accadrà? La band darà il via ad un periodo lungo di concerti dal vivo per promuovere e diffondere il disco, ma anche altre numerose canzoni del repertorio che sperano di registrare al più presto.

Partendo sicuramente dalla Sicilia il viaggio de “La Stanza della Nonna” continuerà nelle piccole e grandi città d’Italia, con la volontà di partecipare a più Festival possibili per poter far sentire la loro musica anche a “chi se ne occupa”. Nasce anche l’idea di un E.P. acustico per la stagione invernale. I componenti della band sono carichi ed entusiasti per l’andamento del crowdfunging: “Siamo contentissimi di essere quasi alla fine della realizzazione di un disco a cui lavoriamo da più di un anno. Dieci brani che racchiudono, se non tutta, gran parte del nostro lavoro di questi ultimi tre anni. Anche per questo, l’album, non poteva non chiamarsi proprio ‘La Stanza della Nonna’. Grazie al supporto dei fan, degli amici dei parenti che ci hanno sempre sostenuto dall’inizio stiamo portando a termine le registrazioni con tutto l’entusiasmo e la voglia che porta un lavoro come il nostro. Grazie a Musicraiser abbiamo l’opportunità di avere quella spinta che, purtroppo, manca spesso ai gruppi emergenti che sono costretti ad affidarsi alle etichette per poter continuare a suonare ed esibirsi; siamo felicissimi per l’andamento, considerando i giorni di caldo e i viaggi di ferragosto che per fortuna allontanano le persone dai computer! Continuate a seguire tutti gli aggiornamenti e a sostenerci adesso più di prima! A fine ottobre ne sentirete delle belle!”.

Breve biografia della band: “La Stanza della Nonna” è una band messinese che nasce da una forte amicizia tra ragazzi, esplodendo in una grande passione per la musica. Tutto comincia nel 2012 dall’idea del bassista Milko Giuffrida di trasformare in sala prove una stanza in disuso della casa di sua nonna e di proporre degli incontri musicali. È proprio in questa stanza, “La Stanza Della Nonna” che i ricordi iniziano a tradursi in canzoni che hanno il sapore delle serate passate fra amici in riva allo Stretto di Messina o di viaggi mai fatti o fatti in pantofole senza uscire dalla propria stanza. Da quel giorno di tre anni fa, la band è cresciuta con la passione e la consapevolezza di portare avanti un progetto stimolante. Oltre alla loro voglia, è stata la forte empatia con il pubblico che li segue a dare la spinta per continuare a crescere. “La Stanza della nonna” ha girato in lungo e in largo la Sicilia e qualche volta si è spinta anche un po’ più a Nord, dai locali di Messina al Teatro Valle di Roma e poi giù di nuovo fino a Centuripe (Enna), dove l’estate scorsa, dopo aver vinto un contest, ha aperto il “Virus Fest”, durante il quale si sono esibiti artisti di calibro nazionale, come Fabrizio Moro, Marta sui Tubi e Modena City Ramblers.

Lo scorso 15 maggio, inoltre, la band si è classificata al Terzo Posto del contest musicale “Young Factor”, indetto dal Comune di Messina nell’ambito del progetto “Youth at work – Gioventù al lavoro”, mentre il 28 maggio 2015 si è esibita nell’Arena Cicciò del PalaCultura di Messina, durante l’evento “Open Arena – Our space, our voices”, organizzato dal Comune di Messina nell’ambito del progetto “Youth at work – Gioventù al lavoro”. La band è composta da: Milko Giuffrida – basso; Claudio D’Iglio – Chitarra accompagnamento/voce; Gianluca Fontanaro – Voce/Kazoo; Mariachiara Millimaggi – Piano/Tastiere/Cori; Marco D’arrigo – Chitarra elettrica; Dario Giuffrida – Chitarra semiacustica/Mandolino.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Spettacolo e Tv






 
Sostenitori
 
 
© 2011/21 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839