AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Media > Al Centro diurno “Camelot” l’assemblea dei giornalisti cattolici di Messina

 venerdì 22 novembre 2013

UCSI – MESSINA

Al Centro diurno “Camelot” l’assemblea dei giornalisti cattolici di Messina

di Lally Famà


alt

I giornalisti cattolici messinesi aderenti all’UCSI – Unione Cattolica Stampa Italiana, presieduta nella città dello Stretto dal giornalista Crisostomo Lo Presti, si sono riuniti, nei giorni scorsi, nella consueta assemblea di fine anno; l’incontro è servito a sviluppare un ricco programma di lavoro, con diversi punti all’ordine del giorno.

Il presidente Lo Presti, nel tracciare il consuntivo stagionale si è soffermato su quasi tutte le attività svolte dal team degli ucsini peloritani, un gran bel lavoro che ha prodotto quasi trenta eventi culturali ed associativi. Le tante e variegate manifestazioni culturali e associative, che hanno visto partecipare gli ucsini messinesi, sono state il frutto del loro perfetto inserimento nel tessuto sociale della città e della provincia.

Il presidente Lo Presti ha ricordato: “I 57 giornalisti iscritti, soci attivi che in sinergia con tantissime associazioni culturali, di volontariato, enti pubblici, università, arcidiocesi e licei, si sono proposti per lasciare l’importante segno della presenza cattolica nella società, sfruttando il mezzo più congeniale ai giornalisti, che è la “comunicazione” per una capillare diffusione ai media delle attività e di riflesso alla società”.

Tanti sono stati gli interventi a cominciare dal primo, che ha visto l’assistente spirituale, mons. Giò Tavilla, annunciare la sua recente nomina a direttore del settimanale diocesano “La Scintilla”; in questa nuova avventura lo accompagneranno anche Crisostomo Lo Presti che ricoprirà la carica di direttore responsabile, con l’importante ingresso in redazione di altri due ucsini, Rachele Gerace e Domenico Pantaleo.

Il vicepresidente provinciale, Angelo Sindoni, si è soffermato sull’importanza della formazione dei nuovi giornalisti, “Ci sono troppi corsi di laurea che sfornano potenziali giornalisti, ma manca la formazione e una vera selezione. Ecco, questi sono i punti salienti su cui la nostra sezione deve cominciare a riflettere e iniziare ad operare”.

Il vicepresidente regionale Ucsi, Domenico Interdonato, nel suo breve intervento si è soffermato per evidenziare il grande lavoro svolto dal gruppo messinese nel 2013 e si è augurato un 2014 ancora più denso di impegni e di soddisfazioni; inoltre, ha portato i saluti del presidente regionale, Peppino Vecchio, e del vicepresidente nazionale dell’Ordine dei giornalisti, Santino Franchina, dirigente provinciale e importante pilastro della sezione Ucsi peloritana.

Il dott. Matteo Allone, ucsino di nuova generazione e padrone di casa, ha ringraziato tutti per l’enorme apporto ricevuto durante le ultime manifestazioni curate dal suo centro e, in particolare, alla tre giorni svoltasi nel complesso monumentale della Badiazza: “È bello vedere tanti giornalisti e amici che si riuniscono in questa sala che per anni è stata chiusa. Oggi, il Centro ‘Camelot’ sta vivendo un momento di apertura verso la città, che fino ad ieri era impensabile”.

Durante l’incontro, si sono sviluppati diversi interventi, con il dott. Giuseppe Pracanica, il prof. Salvatore Catanese, la giornalista Laura Simoncini e il giornalista Marco Grassi. La sezione messinese dell’Ucsi sta attraversando un momento di crescita, confermato dalla vivacità dell’incontro che ha avuto momenti di grande partecipazione associativa ed è servito a gettare le basi per l’ormai vicino 2014, che vedrà i giornalisti cattolici sempre attivi e attenti testimoni.



 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Media






 
Sostenitori
 
 
© 2011/21 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839