AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Media > I 90 anni di Benedetto XVI - Un Papa da non dimenticare

 domenica 16 aprile 2017

RATZINGER

I 90 anni di Benedetto XVI - Un Papa da non dimenticare

di Domenica Timpano


alt

Quando Benedetto XVI ha lasciato il Pontificato, l’ha fatto cogliendo tutti di sorpresa, fatta eccezione per qualche fedelissimo che ha nascosto l’emozione dietro un paio di occhiali scuri, e l’ha fatto con estremo convincimento e compostezza adducendo quale motivazione la propria “incapacità” a mantenere vivo e incisivo il proprio ruolo. La notizia ha lasciato tutti attoniti, ma non ignari delle grandi difficoltà cui è andato incontro il Santo Padre negli anni di pontificato. Difficoltà e giudizi, talvolta brutali, di cui è stato oggetto in seno ad una società che ha perso il senso del rispetto che, forte del relativismo, mette tutto in discussione, che sta mandando in soffitta valori etici e sociali.

Nella bolgia in cui tutti viviamo perdendo la dimensione umana, dove anche la Chiesa ha dovuto fare dei mea culpa, Benedetto XVI, un Papa che si è distinto per la cultura teologica, la semplicità e la riservatezza, non ha più trovato la forza per continuare ed ha presentato, in occasione di un concistoro, le proprie dimissioni, mostrando grande senso di responsabilità. Forte della fede profonda egli ha scelto il ritiro spirituale lanciando al mondo un messaggio fortissimo: quello del valore della preghiera per ritrovare se stessi. Si è fatto da parte scegliendo come dimora il monastero Mater Ecclesiae, in cui il chiasso del mondo non potrà turbare il suo tempo. Da quel luogo, con la forza della preghiera, a cui molti cristiani dedichiamo spesso brevi istanti, continuerà la missione come uomo di Dio, dando corpo alle parole già pronunziate: Il cuore della Chiesa non è dove si progetta, si amministra, si governa, ma è dove si prega.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Media






 
Sostenitori
 
 
© 2011/21 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839