Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Pr. Tirrenica > ASSOCIAZIONE “NUOVAMENTE VILLAFRANCA”

 mercoledì 4 luglio 2012

DICCI LA TUA

ASSOCIAZIONE “NUOVAMENTE VILLAFRANCA”

di Redazione


alt

L’Associazione “NuovaMente Villafranca”, valutando il difficile momento di disagio sociale e nel pieno interesse della cittadinanza villafranchese, considerando che la prima abitazione è, sempre, un bene costruito con sacrifici di lavoro e sudore di genitori e figli che non è giusto tassare, ha chiesto l’abbattimento dell’IMU.

I comuni possono intervenire su detta aliquota aumentandola o diminuendola sino a 0,2 punti percentuali, sgravando, in tal modo, la maggioranza della popolazione da una tassa che si reputa ingiusta ed iniqua, e stabilendo, quindi, un principio di equità e giustizia sociale. “NuovaMente Villafranca” ha chiesto, altresì, che sulle seconde case sia applicata l’aliquota dello 0,46%.

Detta associazione tiene a ricordare, altresì, che l’amministrazione comunale di Polistena (Rc) ha, già, approvato quanto proposto con la presente, in merito alla riduzione dell’aliquota sulla prima casa, assumendo una decisione esemplare e coraggiosa nella definizione delle aliquote della nuova imposta, ed evitando di ‘mettere le mani in tasca’ ai propri concittadini.

Purtroppo, tali richieste, come ci ha comunicato uno dei responsabili della stessa associazione, Rosario Capilli, non hanno avuto riscontro, e le aliquote applicate sono rimaste invariate; allo stesso tempo, è stato approvato, sempre, dallo stesso organo decisionale, un aumento dell’addizionale irpef comunale, a carico degli stessi cittadini dallo 0,6% allo 0,8%.


 


Altre Notizie su

Notizie > Pr. Tirrenica






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839