AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Cinema e Teatro > Se dall’Inferno nasce un altro classico

 giovedì 11 luglio 2019

MOTTA CAMASTRA

Se dall’Inferno nasce un altro classico

di Redazione


alt

Il sindaco di Motta Camastra, Blancato, soddisfatto per il successo dello spettacolo (già sold out per il prossimo weekend), rivela come Giovanni Anfuso stia lavorando “a un nuovo evento culturale e popolare insieme” che debutterà nelle Gole dell’Alcantara in agosto. Il regista non rivela il titolo, ma sottolinea, “Ci abbiamo messo un anno per sceglierlo e sono certo che il pubblico ci premierà”. È tempo dei primi bilanci, dopo il debutto di venerdì scorso, per l’edizione 2019 dell’Inferno di Dante, nella drammaturgia di Giovanni Anfuso, tornato nelle Gole del fiume Alcantara dopo lo straordinario successo dello scorso anno: quindicimila spettatori in poche settimane.

Anche il 12, 13 e 14 luglio, per problemi organizzativi già in via di risoluzione e legati alla difficoltà di lavorare in un Parco naturalistico, ci si limiterà a due spettacoli a sera: alle ore 20.45 e 22.00. A partire dal 19 luglio, invece, si tornerà finalmente alle tre repliche per sera, accontentando così le numerosissime richieste degli spettatori. Particolarmente soddisfatto anche il sindaco di Motta Camastra. Carmelo Blancato: “Sono davvero contento e orgoglioso – ha detto – che, per il secondo anno consecutivo, l’Inferno venga rappresentato in quelle Gole dell’Alcantara che fanno parte del Comune del quale sono sindaco: sia lo scorso anno che adesso, questo evento teatrale rappresenta un importante momento di attrazione turistica con spettatori giunti non solo dalla Sicilia, ma anche da ogni parte d’Italia. Davvero una gran folla anche in questa fase iniziale della programmazione, nonostante la ricchezza dell’offerta di spettacoli nella zona, a cominciare da Taormina”. In contemporanea alle rappresentazioni di Inferno, nel complesso turistico si svolgerà l’Alcantara Fest, per scoprire le prelibatezze della vallata, seguendo un collaudato modello che mette insieme turismo culturale ed enogastronomico.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Cinema e Teatro






 
Partner
 
 
© 2011/19 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839