Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Riflessioni > Mdina – Il concerto dell’arcivescovo per beneficenza

 mercoledì 15 maggio 2019

MALTA

Mdina – Il concerto dell’arcivescovo per beneficenza

di Fra Mario Attard


alt

L’arcidiocesi di Malta sta organizzando il primo concerto dell’arcivescovo per beneficenza, domenica 19 maggio, alle ore 19.00, presso la Cattedrale di San Paolo, a Mdina, l’antica Città capitale di Malta. Questo concerto classico del Venus Harp Trio e del chitarrista e cantante popolare Fiona Cauchi darà una deliziosa interpretazione della musica sacra di tutte le età, sia vecchie che moderne. L’ingresso al concerto è libero e il ricavato delle donazioni alla porta d’ingresso andrà per il fondo di carità dell’arcivescovo che assiste le famiglie e le persone bisognose. Il concerto è supportato da APS Bank PLC.

Occorre apprezzare questa bellissima iniziativa con le parole di Papa Benedetto XVI sulla musica:Che cos’è in realtà la musica? Da dove viene e a cosa tende? Penso si possano localizzare ‘tre luoghi’ da cui scaturisce la musica. Una sua prima scaturigine è l’esperienza dell’amore. Quando gli uomini furono afferrati dall’amore, schiuse loro un’altra dimensione dell’essere, una nuova grandezza e ampiezza della realtà. Ed essa spinse anche a esprimersi in modo nuovo. La poesia, il canto e la musica in genere sono nati da questo essere colpiti, da questo dischiudersi di una nuova dimensione della vita. Una seconda origine della musica è l’esperienza della tristezza, l’essere toccati dalla morte, dal dolore, dagli abissi dell’esistenza. Anche in questo caso, si dischiudono, in direzione opposta, nuove dimensioni della realtà che non possono più trovare risposta nei soli discorsi. Infine, il terzo luogo d’origine della musica è l’incontro con il divino che, sin dall’inizio, è parte di ciò che definisce l’umano. A maggior ragione, è qui che è presente il totalmente altro e il totalmente grande che suscita nell’uomo nuovi modi di esprimersi. Forse è possibile affermare che in realtà anche negli altri due ambiti, l’amore e la morte, il mistero divino ci tocca e, in questo senso, è l’essere toccati da Dio che complessivamente costituisce l’origine della musica”.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Riflessioni






 
Partner
 
 
© 2011/19 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839