Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Polizie e Forze Armate > UNA PIAZZA IN RICORDO DELLA BRIGATA MECCANIZZATA “PINEROLO”

 martedì 15 maggio 2012

MISSIONE UNIFIL

UNA PIAZZA IN RICORDO DELLA BRIGATA MECCANIZZATA “PINEROLO”

di Redazione


alt

Nella base “Millevoi”, sede del comando del settore ovest della missione UNIFIL di competenza della Brigata Meccanizzata “Pinerolo”, è stata inaugurata una piazza intitolata all’omonima brigata da cui è stata realizzata.

Un angolo della base, finora, inutilizzato, è stato, così, trasformato in un luogo di ritrovo in cui trovano simbiosi il verde delle siepi e la limpidezza dell’acqua, erogata da una fontana posta al centro di quella che, d’ora in poi, sarà la prima piazza realizzata da una brigata appartenente all’operazione LEONTE, giunta all’undicesimo mandato.

I lavori per la realizzazione di questa nuova area del quartier generale del settore ovest, comandato dal generale di brigata, Carlo Lamanna, sono stati realizzati dagli uomini e le donne dell’11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia, così, come enuncia la targa apposta all’ingresso principale.

A questi ultimi sono bastate poco più di due settimane di lavoro, alternato a quelli che sono i compiti previsti dalla “Risoluzione 1701” delle Nazioni Unite, per rendere quello che da terreno incolto si è trasformato in una facility a favore di tutti i militari e civili che operano nel settore ovest.

A rendere l’evento memorabile è stata la straordinaria presenza del sindaco di Bari, dott. Michele Emiliano, giunto in Libano per una visita al contingente militare italiano, che ha colto l’occasione per esprimere il suo profondo sentimento di ringraziamento e soddisfazione per quanto gli uomini e le donne appartenenti alla brigata “Pinerolo” hanno fatto e stanno facendo a favore della popolazione libanese.

Le note suonate dai fiati della fanfara del 7° Reggimento Bersaglieri hanno suggellato quella che si presta ad essere una delle ultime inaugurazioni della brigata pugliese a pochi giorni dal termine del mandato nel Libano del sud, dopo più di sei mesi di incessanti attività di peacekeeping al fine di garantire la sicurezza e la stabilità di quest’area del medio oriente di rilevante importanza.


 


Altre Notizie su

Notizie > Polizie e Forze Armate






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839