Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Riflessioni > I nostri pensieri determinano la nostra vita

 mercoledì 6 febbraio 2019

MALTA

I nostri pensieri determinano la nostra vita

di Fra Mario Attard


alt

Non molto tempo fa la Divina Provvidenza mi ha dato la grande grazia di scoprire un libro in versione online. Il libro dal titolo inglese “Our Thoughts Determine Our Lives: The Life and Teachings of Elder Thaddeus of Vitovnica” (I nostri pensieri determinano la nostra vita: la vita e gli insegnamenti dell’anziano Taddeo da Vitovnica). Pubblicato dalla fratellanza di San Herman dell’Alaska. L’anziano Taddeo di Vitovnica è stato sicuramente uno delle guide spirituali più rinomate della Serbia nel XX secolo. Come novizio, Taddeo visse in obbedienza all’anziano Ambrogio del monastero di Miljkovo. Quest’ultimo fu un discepolo degli anziani di Optina. Da lui padre Taddeo imparò la preghiera del cuore e l’amore altruista che lo caratterizza.

Nato nel 1914, l’anziano Taddeo visse tutte le sofferenze subite dalla Serbia durante il XX secolo. Nel corso di due guerre mondiali, durante la dittatura comunista e anche nei feroci bombardamenti della Nato del 1999. Nonostante tutto Taddeo ha insegnato, consigliato e pregato per tutti coloro che, doloranti, sono venuti da lui per trovare un po’ di pace. Le sue parole di amore e di speranza sono state un balsamo spirituale per le persone che provenivano da tutte le classi della società Serba. Nel 2002, l’anziano Taddeo ripose in pace, lasciando dietro di sé una grande collezione dei suoi insegnamenti che furono conservati dai suoi fedeli figli spirituali. Apprezziamo ora qualche stralcio di questo libro assai interessante e attuale.

La nostra vita dipende dal tipo di pensieri che nutriamo. Se i nostri pensieri sono pacifici, calmi, miti e gentili, allora questo è ciò che la nostra vita è. Se la nostra attenzione è rivolta alle circostanze in cui viviamo, noi siamo attratti in un vortice di pensieri e non possiamo avere né la pace né la tranquillità. Ho capito che tutti noi ci preoccupiamo troppo e che solo colui che lascia tutto alla volontà di Dio può sentirsi veramente gioioso, leggero e pacifico. Possiamo essere in grado di mantenere il controllo su tutto il mondo quando manteniamo il controllo sopra l’atmosfera del cielo dentro di noi, perché se perdiamo il Regno dei cieli, noi non possiamo salvare né noi stessi né gli altri. Colui che ha il Regno di Dio in se stesso, lo passerà impercettibilmente agli altri. La gente sarà attratta dalla pace e dal calore in noi. Essi vorranno essere vicino a noi e l’atmosfera del cielo gradualmente passerà a loro. Non è nemmeno necessario parlare alla gente di questo. L’atmosfera del cielo si irradia da noi anche quando teniamo il silenzio o parliamo di cose ordinarie. Si irradia da noi, anche se non possiamo avere la conoscenza di essa. Tutto è sconfitto davanti all’amore”.

Speriamo che, in futuro, questo bellissimo e utilissimo libro venga anche tradotto nella lingua italiana per godere e imparare come vivere meglio da un rappresentante fedele e autentico del polmone orientale della cristianità, Padre Taddeo di Vitovnica.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Riflessioni






 
Partner
 
 
© 2011/19 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839