Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > I Tesori di Messina > Messina – Le bellezze del sito di San Placido Calonerò

 venerdì 25 gennaio 2019

DICCI LA TUA

Messina – Le bellezze del sito di San Placido Calonerò

di Redazione


alt

Per la prima volta ho potuto ammirare la Scuola Agraria di San Placido Calonerò. Preciso che non sono né ingegnere né architetto, ma uno a cui piace ammirare ciò che è bello a vedersi. Ho notato dall’esterno che la facciata è stata ripulita e fa bella mostra di sé nello scenario incantevole dello Stretto di Messina. All’interno dello stabile, i tetti sono stati scrostati dal cemento e dalla calce che nel tempo deturpavano lo stile dell’ameno sito. Ora, gli archi a volta, costruiti con mattoni che si incastrano uno con l’altro, danno un altro vedere e gli occhi si riempiono di gioia al solo sguardo. Si vedono, ancora oggi, le scritte sugli architravi che ricordano il pernottamento di Carlo V e della sua guarnigione dopo la battaglia di Lepanto.

Quanta gloria per Messina! I chiostri e le colonne che riguardano i tempi andati, che hanno resistito ai terremoti e alle guerre, ma non resisteranno forse, se non si interverrà in tempo al loro recupero, per poterli ancora ammirare nella loro bellezza, quei due chiostri che esistono solo in questo sito storico e in nessun’altra parte della Sicilia. Vorrei che tutti ammirassero questa realtà, che tutti avessero accesso alle poche bellezze rimaste (e non trafugate) nella nostra Città di Messina e, allo stesso tempo, invito le Amministrazioni della nostra Città, ognuna per le proprie competenze ad avere più cura per i propri Tesori nascosti.

Lettera inviata da Nino Previti


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > I Tesori di Messina






 
Partner
 
 
© 2011/19 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839