Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazioni > CLUB “CITTÀ DI RISA” PER UNA RISCOSSA AMBIENTALE E TURISTICA DEI MONTI PELORITANI (VIDEO)

 domenica 1 luglio 2012

ASSOCIAZIONI

CLUB “CITTÀ DI RISA” PER UNA RISCOSSA AMBIENTALE E TURISTICA DEI MONTI PELORITANI (VIDEO)

di Giovanni Tomasello


alt

Siamo orgogliosi di presentarvi una “persona del fare”, qual è Lillo Rizzo, presidente dell’Associazione “Club Città di Risa, in riferimento all’antica città sommersa nella zona di Torre Faro, come narra una leggenda, del lago piccolo.

Associazione fondata nel 2007 con l’intento, come ci dice lo stesso, di “valorizzare i monti Peloritani, facendoli conoscere ai turisti in visita nella nostra città, forti delle nostre esperienze escursionistiche e profondi conoscitori dei luoghi”.

E continua – “dal 2009, siamo operatori volontari della Protezione Civile, attuiamo convenzioni con gli enti regionali e nazionali, interveniamo ogni qualvolta si manifesta una situazione di dissesto dovuto ad alluvioni, come quello che lo scorso novembre ha colpito le zone di Saponara e Barcellona, in provincia di Messina.

L’alluvione di Giampilieri, avvenuta nell’ottobre del 2009, è stata per noi la prima esperienza, il nostro battesimo del ‘fuoco’. Furono quelli giorni, davvero, tristi e di profonda commozione, dove siamo riusciti a far evacuare molte persone, ma, anche, ad aiutare i vigili del fuoco ad estrarre le numerose vittime del tragico evento.

Siamo 15 soci, ognuno dei quali mette a disposizione, per queste nostre attività, un fuoristrada. E dal 2010, dopo aver ottenuto la qualifica di operatore turistico, tutti insieme abbiamo iniziato ad organizzare i pacchetti turistici sui Monti Peloritani (Colli San Rizzo), tra i quali, uno dei più riusciti è il percorso dell’attraversamento della dorsale montuosa che si estende fino a Fiumedinisi, passando per i boschi, con la possibilità di visitare, anche, le nostre coste e in parte la città. Una volta usciti da Fiumedinisi, sulla via del ritorno, passiamo da Santa Margherita e, quindi, da Alì. Il nostro motto è ‘per passione, per piacere’, legato, soprattutto, all’amore che abbiamo per i Monti Peloritani da me frequentati, fin da giovane, per scopi sportivi. Da lì è partita l’idea di valorizzare questi monti sotto l’aspetto turistico. Spero che, anche, altri prendano il nostro esempio per una maggiore valorizzazione di questi luoghi meravigliosi.

I Peloritani ci offrono luoghi dal fascino, davvero, mozzafiato, meraviglie della natura che ci incantano per la bellezza della loro vegetazione e l’enorme varietà faunistica. Fantastica la visione delle isole e della costa calabra che, come in un abbraccio, è resa ben visibile e in modo completo, da un solo punto d’osservazione.

Chi si avvicina ai Monti Peloritani può assistere ai passaggi migratori degli uccelli, in funzione del tempo e del clima. In questo periodo, difatti, non è possibile, solamente, assistere al passaggio degli uccelli, ma è possibile incontrare, anche, cinghiali e daini. Questi ultimi possono essere visti, in cattività, all’interno del famoso “Parco dei Daini”. Troviamo, anche, il “Parco delle Farfalle”, dove sono state interrate alcune vegetazioni tipiche per ogni tipo di farfalla esistente.

Da qualche anno questi percorsi sono fruibili, anche, dagli studenti, a scopo didattico.

Ma la foresta di Camaro, che rientra, sempre, nella Catena dei Peloritani, abbandonata per molto tempo, adesso, in che condizioni versa?

Da qualche mese ha avuto inizio una valorizzazione del territorio, con la nascita di percorsi in trekking e mountain bike. Al suo interno esistono, anche, alberi secolari che si stanno recuperando”.

Siamo certi che persone intraprendenti come Lillo Rizzo, insieme ai soci dell’Associazione “Città di Risa”, non facciano solo del bene operando nel ramo del volontariato, ma dimostrano di amare, oltre la natura, anche, questa nostra città che possiede luoghi incantevoli, capaci di attrarre un turismo importante, tale da far ripartire un’economia, ormai, asfittica (vedi il video).


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazioni






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839