AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazionismo > Messina, incontro tra CittadinanzAttiva e l’assessore Calafiore

 domenica 15 luglio 2018

MESSINA

Messina, incontro tra CittadinanzAttiva e l’assessore Calafiore

di Redazione


alt

Si è svolto, a Palazzo Zanc,a un incontro tra l’assessore alle Politiche Sociali, avv. Alessandra Calafiore( nella foto), e una delegazione di CittadinanzAttiva Messina composta da Pippo Pracanica, Angela Rizzo, Nino Bonanno, Giovanni Frazzica, Dario Caroniti e Marco Bonanno. Il confronto è avvenuto sulle tematiche che da diversi anni l’Associazione ha portato avanti nelle diverse sedi pubbliche e istituzionali della Città, sottolineando in particolare le condizioni delle disabilità gravi e la recente querelle relativa alla compartecipazione su cui si è attestata la precedente Amministrazione, l’autismo, la condizione degli anziani, che ha visto come luogo simbolo Casa Serena, tutt’ora in attesa di stabilizzazione, i voucher e l’accreditamento, intesi come strumenti per promuovere l’efficienza e un maggior controllo dei servizi da parte dello stesso ente erogatore.

Infine, la Consulta delle associazioni di volontariato, le cui importanti funzioni democratiche sono state vanificate da comportamenti elusivi e che, da subito, deve riprendere le funzioni che il regolamento comunale gli affida. L’assessore Calafiore ha dimostrato disponibilità ad approfondire tutti i temi posti sul tappeto, fatto salvo che i tempi di risposta non potranno essere brevissimi in considerazione del periodo di rodaggio che sta scontando la nuova Giunta, alle prese di problemi di ogni tipo, ivi compresi quelli logistici. CittadinanzAttiva ha apprezzato la disponibilità dell’assessore Calafiore, sottolineando che dalla nuova amministrazione aspetta quei risultati che sono mancati in passato. Auspica che finalmente i Servizi Sociali mettano al centro della loro azione il servizio alla persona, rispettandone la dignità e rispondendo ai suoi bisogni, non sottovalutando il diritto al lavoro di coloro che operano nel settore. La disponibilità a collaborare non è a scatola chiusa.


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazionismo






 
Sostenitori
 
 
© 2011/20 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839