AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazionismo > Messina – “Festa sotto le stelle”

 lunedì 2 luglio 2018

MESSINA

Messina – “Festa sotto le stelle”

di Redazione


alt

Una serata speciale, una partecipazione di pubblico straordinaria per la quarta edizione della “Festa sotto le stelle”, kermesse organizzata all’Oasi Madonna del Sorriso per celebrare le attività di Terra di Gesù Onlus. Una vera e propria festa durante la quale è stato raccontato da tanti ospiti il percorso decennale dell’associazione, divenuta ormai punto di riferimento sul territorio cittadino e non solo nel testimoniare Cristo nella carità attraverso progetti benefici. La serata, condotta dal duo di giornalisti composto da Marina Bottari ed Emanuele Rigano, si è aperta con i saluti del presidente Francesco Certo: “Se siamo qui oggi a celebrare tanti risultati ottenuti e poter parlare di progetti futuri, lo dobbiamo al cuore delle migliaia di messinesi che ci hanno supportato in tutti questi anni. Sono state fatte così inimmaginabili, ma con la forza di Dio e della fede ogni meraviglia diventa possibile”. Dall’ospedale a Kpangi (Repubblica del Congo) alla Casa della Misericordia di Camaro Superiore, passando da Casa Moscati, studio medico Help Center della Stazione Centrale e l’ultimo tassello inserito in questo mosaico di beneficenza e amore verso il prossimo, il centro polifunzionale Buon Pastore.

Durante la manifestazione sono state consegnate le targhe ai vincitori del premio “Medico di Carità” 2018. Questi i vincitori: sezione uomo al prof. Enrico Gringeri (chirurgo dell’Università di Padova e specializzato nel trapianto di fegato); sezione struttura assistenziale all’unità Malattie infettive dell’Ospedale Papardo, diretta dal dott. Lorenzo Mondello; premio alla memoria al chirurgo plastico prof. Antonio Catalano, consegnato ai familiari; sezione speciale all’Associazione Bucaneve, guidata dalla prof. Carla Fortino; menzione al gruppo “Medici in scena”, coordinato dai dottori Massimo Pulitanò e Nino Celona, che ha chiuso la carrellata con un’apprezzata esibizione.

Assegnate anche tre targhe simboliche come ringraziamento agli sforzi profusi e al contributo offerto per la nascita del centro Buon Pastore a Luigi Giacobbe, Michele Urbano e Pietro Bitto. Poi raffica di attestati per Giovanni Malambri, Domenico Venuti, Mecafarm, Attilio Savica, Roberto Savica, Franco Galimi, Renato Di Pane, Elvira Foti, Roberto Metro, Giuseppe Trischitta, Coro della Parrocchia di Camaro Superiore, Confraternita di San Giacomo, Lions Club Messina Peloro, Ammi Messina, Meter e Miles, Messinaweb.eu, Gazzetta del Sud a Elisabetta Reale, Rtp al direttore Lucio D’Amico, Tcf a Simona Arena, Tremedia Messina ad Eduardo Abramo, La Sicilia a Salvatore Pernice. In apertura, è stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare Francesco Filippo e Raniero Messina, i due bambini scomparsi nel rogo di via dei Mille, ma anche la dottoressa Erika Cusumano.


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazionismo






 
Sostenitori
 
 
© 2011/20 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839