AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazionismo > CESV Messina, seminari sulla riforma del Terzo Settore

 domenica 1 luglio 2018

MESSINA

CESV Messina, seminari sulla riforma del Terzo Settore

di Redazione


alt

Quattro seminari già realizzati, la pubblicazione di sintesi ragionate tratte dagli instant book elaborati a livello nazionale, aggiornamenti costanti, repertorio (e risposte) alle domande frequenti e, ora, l’appuntamento con una giornata full immersion nel mese di luglio: proseguono gli interventi del CESV Messina sulla Riforma del Terzo Settore per accompagnare e assistere le organizzazioni di volontariato verso le modifiche previste dalla legge.La Riforma – spiega il presidente del CESV Messina, Santi Mondello – impegna tutti gli Enti e, in particolare, le associazioni di volontariato, in una riflessione sul senso e sul significato del proprio agire, nonché a un adeguamento sul piano fiscale e legislativo che richiede competenze e conoscenze specifiche. Molti decreti non sono stati ancora emanati, ma le direttrici principali del cambiamento in atto sono già conosciute. Per questo, ci siamo attivati da subito per sostenere le associazioni passo dopo passo lungo il percorso tracciato dalla normativa e per dar conto di tutte le novità che via via verranno promulgate”.

“Riforma del Terzo Settore: il volontariato tra sfide e prospettive” è il titolo della giornata di studio full immersion che avrà luogo il 21 luglio all’Agriturismo “Il Daino” di San Piero Patti (Messina) dalle ore 10.00 alle ore 19.00. Organizzata dal CESV Messina, la giornata ha l’obiettivo sia di fare il punto sulla legge sia di approfondire alcune questioni chiave: il concetto di interesse generale (e come si è trasformato nel tempo fino ad arrivare all’attuale definizione legislativa), il tema dell’innovazione con cui il Terzo Settore, più volte sollecitato anche dall’Unione Europea, deve misurarsi, ma anche l’esito di una ricerca regionale sulle competenze per l’innovazione agite dai dirigenti del Terzo Settore siciliano e il confronto su proposte e piste di lavoro per il 2019, alla luce delle sollecitazioni scaturite dalla Riforma che vedrà protagonisti, oltre il CESV stesso, i referenti dei Coordinamenti Locali di Comunità.

Le iscrizioni alla giornata di studio a cura delle associazioni interessate saranno possibili entro il 15 luglio (scheda di partecipazione da compilare al link https://goo.gl/CVdL2S). Per favorire la partecipazione dei volontari di tutta la Provincia di Messina, sarà organizzato un servizio di trasporto. La giornata sarà avviata alle ore 10.00 dai saluti di Santi Mondello, presidente CESV Messina. Relazioneranno Rosario Ceraolo, direttore CESV Messina (“La Riforma del Terzo settore, opportunità ed impegni per il volontariato”), Antonino Mantineo, Università degli Studi di Catanzaro (“Interesse generale e bene comune: dalla teoria alla pratica”), Maria Lucia Serio, consulente Area Formazione CESV Messina (“Terzo settore e innovazione: quali competenze per i dirigenti siciliani del III millennio”).

Seguiranno dibattito e pausa pranzo per poi riprendere i lavori, alle ore 15.00, con la tavola rotonda “Dalla teoria alla pratica: progetti in corso, piste di lavoro e orientamenti futuri a partire dalla Riforma” alla quale prenderanno parte lo staff del CESV Messina e referenti e volontari dei coordinamenti locali di comunità. Dopo un’ulteriore occasione di dibattito, curerà le conclusioni Ennio Marino (vicepresidente Vicario CESV Messina). Infine, alle ore 17.00, avrà luogo la visita guidata a San Piero Patti ed alla nuova sede della locale Misericordia.


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazionismo






 
Sostenitori
 
 
© 2011/20 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839