Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazionismo > I DIVERSAMENTE ABILI ED I LORO DIRITTI

 venerdì 9 marzo 2012

BARRIERE ARCHITETTONICHE

I DIVERSAMENTE ABILI ED I LORO DIRITTI

di Giovanni Tomasello


alt

L’Associazione “Senza Barriere” partecipa assieme all’“Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti”, il Centro “Helen Keller”, l’Associazione “Meter e Miles”, “Legambiente dei Peloritani”, su proposta dell’Associazione Italiana “Familiari e vittime della strada onlus”, alla prima tappa di un percorso per l’abbattimento delle barriere architettoniche, che si terrà il prossimo 10 marzo, dalle 10,30 alle 13,30, in Contrada Badessa, a Faro Superiore. L’intento è quello di evidenziare, come purtroppo avvenuto nella suddetta strada, lo sconfinamento su strada pubblica di alcune costruzioni e strade strutturate a rischio di incidenti; le barriere architettoniche presenti su strade e marciapiedi non adeguati alla sicurezza dei disabili e dell’utenza debole, posteggi disabili spesso occupati; ostacoli alla costruzione di ascensori nei condomini: legge 13/1989 sull’abbattimento delle barriere architettoniche, spesso, interpretata non per sostenere, ma per ostacolare i diritti delle persone con disabilità, per età o malattie. La manifestazione è finalizzata a dare rilevanza ad un problema di inadeguata gestione del territorio e ella normativa rispetto ai diritti dei più deboli, da approfondire in un successivo convegno.


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazionismo






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839