Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Nazionali > Gli alpini nel mondo: il benvenuto alle delegazioni all’estero

 domenica 13 maggio 2018

91ª ADUNATA DEGLI ALPINI

Gli alpini nel mondo: il benvenuto alle delegazioni all’estero

di Redazione


alt

31 Sezioni e 7 gruppi ANA presenti in Europa, Canada, Stati Uniti, Sud Africa, Sud America e Australia; 1.549 iscritti ordinari e 1.280 sostenitori. Sono i numeri degli alpini all’estero. A Trento, in occasione della 91ª Adunata degli alpini, sono presenti le delegazioni di 25 sezioni ANA per un totale di circa 300 penne nere. Questa mattina al Teatro sociale il benvenuto alle delegazioni estere, ai presidenti delle Sezioni all’estero, alle delegazioni I.F.M.S. (Federazione Internazionale Soldati della Montagna) e ai militari stranieri da parte del presidente della Provincia Autonoma di Trento, Ugo Rossi, del presidente nazionale ANA, Sebastiano Favero, del presidente della Sezione ANA di Trento, Maurizio Pinamonti, del sindaco del Comune di Trento, Alessandro Andreatta, del comandante delle Truppe Alpine, il generale Claudio Berto, del presidente del COA e segretario generale IFMS, Renato Genovese, del delegato del Consiglio Nazionale ANA ai contatti con le Sezioni all’estero, Marco Barmasse. Presente anche il vicepresidente della Croce Nera Austriaca, Walter Murauer, che ha sottolineato l’importante collaborazione, ormai ultraventennale, con gli alpini nel recupero della memoria di tutti i Caduti.

Nel corso della cerimonia, è intervenuto il presidente della Sezione ANA di Trento, Maurizio Pinamonti, ribadendo come con questa Adunata si voglia ricordare il sacrificio di tutte le genti. Sono lieto di portare il saluto della Città – ha detto il sindaco del Comune di Trento, Alessandro Andreatta – a coloro che vengono da tutto il mondo per l’Adunata. Trento è una Città internazionale, oggi lo è ancora di più perché ci siete voi. Voi ci dite che il dialogo e l’armonia tra i popoli è possibile grazie alle Sezioni degli alpini all’estero”. Il comandante delle Truppe Alpine, il generale Claudio Berto, ha, invece, voluto ringraziare tutti gli alpini all’estero in quanto rappresentano con orgoglio il nostro Paese, trasmettendo valori di pace, solidarietà e fratellanza che sono diventati patrimonio di tutti.

Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi, ha voluto ringraziareper l’impegno a preservare e tramandare i valori degli Alpini nelle comunità italiane all’estero. Siamo orgogliosi di poter ospitare qui questa Adunata e della vostra numerosa presenza. In questi giorni, respiriamo nell’aria e nei cuori la parola pace. Voi che siete alpini nel mondo avete il compito di rappresentare con lo spirito alpino l’orgoglio della nostra appartenenza e lo spirito di fiducia che vi caratterizza. Per questo vi ringraziamo”. Il consigliere Nazionale ANA, Marco Barmasse, ha spiegato “come ogni anno il richiamo del Dna alpino spinga a tornare tanti rappresentanti delle sezioni e dei gruppi autonomi esteri in Italia per l’Adunata. Voi che siete qui con me oggi siete i migliori rappresentanti degli italiani nel mondo. Grazie per l’attaccamento al nostro Paese, alla nostra Bandiera”. Tra l’altro, ha ricordato Barmasse, nel Libro verde della Solidarietà, presentato il mese scorso al Castello del Buonconsiglio in occasione della conferenza stampa della 91ª Adunata, per la prima volta sono state menzionate anche le ore di volontariato e le iniziative benefiche delle sezioni e dei gruppi esteri.

Ha concluso la cerimonia il presidente nazionale ANA, Sebastiano Favero, con “un saluto a voi cari alpini delle sezioni all’estero. Per me, è un momento importante perché mi porta a rivivere delle emozioni forti vissute da emigrante. Voi cari alpini siete una testimonianza vivente della capacità di stare insieme, di condividere e di quella grande forza di aiutare. Di questo vi ringrazio perché siete un simbolo sia per le comunità dove vivete, sia per noi. Siete elemento che ci fa dire che per gli alpini non esiste l’impossibile”.


 


Altre Notizie su

Notizie > Nazionali






 
Partner
 
 
© 2011/18 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839