Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Spettacolo e Tv > Prosegue la Stagione concertistica dell’Accademia Filarmonica e dall’Associazione Musicale “Vincenzo Bellini”

 venerdì 23 febbraio 2018

MESSINA

Prosegue la Stagione concertistica dell’Accademia Filarmonica e dall’Associazione Musicale “Vincenzo Bellini”

di Redazione


alt

Prosegue la Stagione concertistica dell’Accademia Filarmonica e dall’Associazione Musicale “Vincenzo Bellini”. E continua senza sosta l’impegno di queste importanti realtà cittadine per diffondere, attraverso la promozione di eventi di elevato spessore culturale, la passione per la grande Musica. La stessa che andrà in scena sabato 24 febbraio, alle ore 18.00, al PalaCultura “Antonello”, cornice del concerto, curato dall’Associazione “Bellini” nell’ambito del ciclo “Schubert 1818-1828: il decennio decisivo”, che avrà come protagonisti il Quartetto di Cremona, formazione musicale di grande prestigio, e la pianista di fama internazionale Gloria Campaner. Nel corso della serata, saranno proposti i capolavori che costituiscono, probabilmente, i brani cameristici più conosciuti di Franz Schubert e pubblicati solo dopo la precocissima morte del compositore austriaco.

Gloria Campaner e il Quartetto di Cremona, costituito da Cristiano Gualco e Paolo Andreoli (violino), da Simone Gramaglia (viola) e Giovanni Scaglione (violoncello), eseguiranno dapprima “La morte e la fanciulla” (Quartetto n. 14 in Re min. D. 810), forse il più alto esempio di variazioni nella musica di Schubert, e, successivamente, “La trota” (Quintetto in La magg. D. 667), il capolavoro più spensierato e improntato al buon umore (in cui non manca, tuttavia, quel momento tipicamente schubertiano del ripiegamento in se stesso) del musicista austriaco. All’esecuzione del Quintetto, parteciperà anche il contrabbassista Davide Vittone.Il concerto di sabato – afferma Giuseppe Ramires, presidente dell’Associazione Musicale ‘Vincenzo Bellini’ – con il Quartetto di Cremona e Gloria Campaner, uno degli eventi più rilevanti della stagione concertistica, è per me particolarmente importante, perché coincide con il decimo anno della mia presidenza. Dieci anni di lavoro, spesso di momenti difficili, ma anche di grandi soddisfazioni”.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Spettacolo e Tv






 
Partner
 
 
© 2011/18 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839