Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazioni > ASAS – ASSOCIAZIONE SICILIANA ARTE E SCIENZA MESSINA

 martedì 17 luglio 2012

ASSOCIAZIONI

ASAS – ASSOCIAZIONE SICILIANA ARTE E SCIENZA MESSINA

di Redazione


alt

È, già, passato un anno dalla costituzione, avvenuta nel dicembre 2010, dell’ASAS Associazione Siciliana Arte e Scienza. Un gruppo di amici, circa 80 soci amanti dell’arte e della cultura siciliana, si attivano per dare consistenza alle attività culturali dell’associazione.

L’ASAS ha, come scopo principale, la promozione della ricerca e della riappropriazione e divulgazione della cultura artistica universale su base scientifica, ma, anche, della cultura storica della Sicilia e della lingua siciliana.

È aperta a tutte le arti: poesia, pittura, scultura, musica, canto, teatro, cinema, etc., e il suo funzionamento si basa sulla fraternità, solidarietà, flessibilità, trasparenza, nonché, sul rispetto e dignità di tutti, con la piena e attiva collaborazione da parte di tutti gli artisti e gli amanti dell’arte.

Nel luglio del 2011 è stato organizzato dall’Associazione siciliana arte e scienza il “II Raduno regionale artistico-poetico di Messina – Tra arte, scienza e natura”, successivo a quello organizzato l’anno precedente “Passeggiando nei Peloritani”, grazie all’impegno ed alla collaborazione del socio onorario, dott. Ettore Lombardo.

L’obiettivo è quello di rivalorizzare e porre all’attenzione alcuni stupendi luoghi artistici, monumentali e naturalistici della provincia messinese, di recuperare le grandi tradizioni siciliane del passato facendo incontrare arte letteraria, musicale e visiva sotto l’unica tematica della natura e delle bellezze artistiche dei nostri luoghi come i monti Peloritani e la vallata dell’Alcantara.

Importante è stata, anche, la realizzazione del convegno di lingua siciliana “Sogno una koinè comune”, con la straordinaria partecipazione, al Salone degli Specchi della provincia regionale di Messina, del professore Salvatore Camilleri.

L’obiettivo del convegno è stato quello d’iniziare a dirimere le controversie esistenti da decenni tra i vari studiosi e di poter potenziare accordi tra i vari interessati, al fine di unificare le varie correnti di pensiero e cercare di giungere alla realizzazione di un’unica grammatica e di un unico dizionario della lingua siciliana, per potere, finalmente, avere un’unica ortografia condivisa nelle varie province dell’isola.

Attualmente, l’associazione realizza il caffè letterario “Arte e Scienza” coordinato dai soci fondatori Pina Bernava e la presidente dell’ASAS, Flavia Vizzari, con incontri mensili che si svolgono negli accoglienti locali del Circolo culturale “Pickwick”, grazie alla disponibilità e partecipazione del direttore, dott. Stefano Trifirò, nei quali, di volta in volta, si affrontano, attraverso dibattiti e presentazioni di opere varie (poesie, pitture, grafiche, ceramiche), alcuni temi specifici, affinché, con il metodo scientifico sia, eventualmente, possibile ampliare le proprie conoscenze. Guardare all’arte con occhi scientifici può indurci a trovare il coraggio di mettere tutto in discussione e cercare di creare i presupposti per iniziare una palingenesi nell’arte e nelle relazioni sociali, attraverso convegni, simposi, dibattiti, esposizioni, tavole rotonde, concorsi senza vincitori né vinti, laboratori collettivi, il tutto, comunque, senza farsi troppe illusioni, in quanto la palingenesi è un cammino irto di ostacoli e lungo da percorrere.

Nei vari incontri dei caffè letterari “Arte e Scienza” realizzati, fino ad oggi, si è spaziato dalle tematiche della solidarietà e dell’unità dell’artista, alla natura siciliana, alla nostalgia, alla necessità del viaggio e ai vari aspetti di esso, che influenzano la creatività artistica e poetica. Nell’ultimo incontro dello scorso anno, si è avuta la presenza tra i soci, anche, di rappresentanti di altre associazioni e personalità della cultura messinese. Un plauso particolare si è avuto per il poeta, e socio onorario, Angelo Coco, con cui ci si è complimentati per il suo primo premio con “Il viaggio nell’artista siciliano” al concorso nazionale “Corinna Angelucci”, di Terni.

L’impegno culturale dei soci dell’ASAS e dei frequentatori del caffè letterario “Arte e Scienza” è quello, anche, di spronare, ulteriormente, gli animi nel ricercare positività dentro di noi e attorno a noi.

Tema del prossimo appuntamento del 7 marzo sarà la “La famiglia di oggi” in rapporto alle descrizioni poetiche e artistiche degli anni passati. Questa data, inoltre, ci ricorda il primo episodio sanguinoso dell’Italia post-bellica, che ebbe come protagonisti i lavoratori e le forze dell’ordine di Messina.


Flavia Vizzari – presidente ASAS


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazioni






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839