Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Cinema e Teatro > Al Teatro Massimo Bellini prima esecuzione assoluta di “Lucenti Aita” in onore di Sant’Agata

 lunedì 29 gennaio 2018

CATANIA

Al Teatro Massimo Bellini prima esecuzione assoluta di “Lucenti Aita” in onore di Sant’Agata

di Redazione


alt

Le mie ceneri voleranno oltre la nebbia / e ricadranno sulla terra fertile /di un mondo che mi amerà in eterno”. Così, canta Agata, martire splendente di luce, nell’inedita composizione di Mario Garuti intitolata appunto Lucenti Aita, che verrà eseguita in prima assoluta giovedì 1 febbraio alle ore 20.30 al Teatro Massimo “Bellini” di Catania. Come lo scorso anno, il Bellini partecipa alle celebrazioni in onore di Sant’Agata con un concerto speciale che prevede una creazione musicale dedicata alla figura dell’amatissima Patrona e appositamente commissionata a un compositore di chiara fama. Per l’imminente anniversario del martirio agatino, il direttore artistico Francesco Nicolosi si è affidato al valore del musicista modenese, i cui lavori figurano da oltre trent’anni nei programmi di importanti teatri, istituzioni concertistiche e festival internazionali.Opera della piena maturità è dunque Lucenti Aita, ritratto musicale in dieci stanze per soprano, voce recitante, coro e orchestra, musicato da Garuti su testo di Armando Lazzaroni, da un soggetto di Ezio Donato e dello stesso Lazzaroni, con ampie parti in lingua siciliana a partire dal titolo.

Il palcoscenico vedrà schierati l’Orchestra e il Coro del Bellini per una soirée musicale di alto spessore che impegna un cast di qualità. Sul podio, il maestro Gennaro Cappabianca, il coro è istruito da Gea Garatti Ansini, nel ruolo vocale di Agata il soprano Beatrice Binda. Voce recitante è Ezio Donato che cura, inoltre, la regia, per esaltare la cifra drammaturgica del racconto, che vede il proconsole Quinziano confessare il femminicidio della protomartire, rea di essere cristiana, ma più ancora di avergli negato i suoi favori. La maschera indossata da Donato è stata realizzata dalla Bottega Cartura. Solisti del coro, i soprani: Graziella Alessi, Aurora Bernava, Patrizia La Sala; gli alti; Francesca Aparo, Antonella Fioretti, Antonella Guida, i tenori Giovanni Monti, Vincenzo Rendo; i bassi: Daniele Bartolini, Maurizio Muscolino.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Cinema e Teatro






 
Partner
 
 
© 2011/18 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839