Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Regionali > Convegno “Il Cammino della Speranza – Il Carcinoma al Seno” e nomina dei neo Accademici di Sicilia

 domenica 28 gennaio 2018

PALERMO

Convegno “Il Cammino della Speranza – Il Carcinoma al Seno” e nomina dei neo Accademici di Sicilia

di Redazione


alt

Sabato 20 gennaio, nell’ampia cornice della Sala Convegni del locale “Oceania”, sita a Palermo, si è svolto il Convegno “Il Cammino della Speranza – Il Carcinoma al seno, prevenzione e cura” e, a seguire, la solenne cerimonia di investitura dei nuovi Accademici di Sicilia. Il presidente dell’Accademia di Sicilia, Tony Marotta, ha ringraziato tutti i presenti, compreso il numeroso pubblico, dando l’avvio alla proclamazione di “PALERMO CAPITALE PER LA CULTURA ITALIANA 2018”. Era presente, oltre a numerose personalità, il prof. Roberto Lagalla, assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, il quale nel prendere parola ha elogiato l’Accademia come un punto di riferimento della Cultura siciliana ed europea, precisando che molti degli obiettivi proposti dalla stessa Associazione sono stati raggiunti con successo nel campo sociale, artistico e culturale e vengono proposti come punto di riferimento soprattutto ai giovani che hanno bisogno di validi esempi di grandi ideali e sani principi.

Dopo la conclusione del prof. Roberto Lagalla, il moderatore del convegno, dott. Devy Franzino, ha dato avvio all’interessantissima prima parte, sostenuta e affrontata da quattro eccellenti relatori che hanno sviluppato temi e mostrando dettagliate immagini inerenti alla ricerca, prevenzione e cura del carcinoma che, come è noto, da qualche tempo colpisce non soltanto le donne, ma anche gli uomini. Hanno preso parte come relatori:

- dott. Livio Blasi, direttore Unità Oncologia Medica. Civico di Palermo;

- dott.ssa Carmela Amato, dirigente medico di chirurgia generale a indirizzo oncologico e presidente Associazione “Serena” Onlus, Palermo;

- dott.ssa Valentina Calò, dirigente biologo genetista del Policlinico di Palermo;

- dott. Massimiliano Tripoli, medico dell’Unità Operativa di chirurgia plastica e ricostruttiva del Policlinico di Palermo.

Nella seconda parte della serata, si è proceduto con la solenne cerimonia di investitura ufficiale dei nuovi accademici di Sicilia: personalità di ottimo valore culturale, sociale, umano e professionale che, con grande gioia e orgoglio, hanno indossato le insegne di questo sodalizio che, volta per volta, va facendosi sempre più numeroso. Le loro parole di ringraziamento, i loro slanci di entusiasmo, l’apprezzamento gioioso degli accademici effettivi, hanno loro dato una spinta e una voglia di collaborare tutti insieme per rendere questa Accademia sempre più importante. Ecco i nominativi dei nuovi Accademici di Sicilia:

- dott.ssa Carmela Amato, dirigente medico di chirurgia generale ad indirizzo oncologico;

- dott. Gaetano Andronico, già funzionario del Monte dei Paschi di Siena;

- dott. Vittorio Gebbia, direttore dell’unità complessa di oncologia medica di Palermo;

- dott. Filippo Scolareci, poeta e scrittore, già direttore del Monte dei Paschi di Siena, revisore e analista di Bilanci ufficiali;

- prof. Roberto Lagalla, Accademico Onorario di Sicilia, assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale;

- dott.ssa Claudia Tripi, psicologa e psicoterapeuta a indirizzo clinico.

Nella foto a Dx il premiato Filippo Scolareci


 


Altre Notizie su

Notizie > Regionali






 
Partner
 
 
© 2011/18 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839