Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Salute e Benessere > Raddoppiati gli interventi di protesi ortopediche

 venerdì 5 gennaio 2018

ORTOPEDIA

Raddoppiati gli interventi di protesi ortopediche

di Redazione


alt

Negli ultimi 15 anni, sono raddoppiati gli interventi di impianto di protesi ortopediche nel nostro Paese. A causa dell’artrosi, nella maggioranza dei casi, si ricorre sempre più spesso agli interventi chirurgici per risolvere i problemi articolari. Dai dati comunicati dal Registro italiano artoprotesi (Riap) dell’Istituto superiore di sanità (Iss), risulta che nel 2015 sono raddoppiate le protesi al ginocchio, quintuplicati alla spalla, oltre il 56% le protesi all’anca, la più operata. Sono 764 le strutture che eseguono interventi di sostituzione totale dell’anca e 754 quelle attive per gli interventi sul ginocchio.Le donne si operano di più degli uomini per anca, ginocchio e spalla, e, in età più avanzata, anche se per entrambi i sessi il picco si ha nella fascia 65-74 anni. Per la caviglia, invece, il numero maggiore di interventi è fatto sugli uomini e l’età è più bassa per entrambi i sessi: meno di 45 anni gli uomini, 55-64 le donne.


 


Altre Notizie su

Sociale > Salute e Benessere






 
Partner
 
 
© 2011/18 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839