Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Ambiente > Natura e Dintorni > Palermo – Premio Internazionale Dr. Otto D’Asburgo

 venerdì 17 novembre 2017

PALAZZO DEI NORMANNI

Palermo – Premio Internazionale Dr. Otto D’Asburgo

di Redazione


alt

A Palermo, il 17 novembre, alle ore 17.00, presso la Sala Mattarella a Palazzo dei Normanni si svolgerà l’VIII Edizione del Premio Internazionale Dr. Otto d’Asburgo che verrà consegnato al principe Leka II Zogu, nipote dell’ultimo re degli Albanesi. La ragione per cui questo premio, dedicato alla memoria dei uno dei più grandi europeisti del XX secolo, viene concesso a Leka II è perché il principe svolge un’intensa attività sociale per supportare l’idea di una Europa unita sia nel suo Paese che nel mondo, facendosi ambasciatore della cultura albanese, sostenendo le numerose comunità di discendenti di albanesi nel mondo che mantengono, a distanza di secoli, gli antichi costumi e lingua della terra di provenienza e attuando un’intensa attività umanitaria verso chi soffre.

Il Premio, nato nel 2002 a Bologna, ha la particolarità di essere il primo nel mondo dedicato a Otto d’Asburgo a quell’epoca ancora vivente. L’on. Otto d’Asburgo ricevette, proprio in Sicilia nel 2008, la cittadinanza onoraria di Agrigento. Con l’occasione, verrà consegnata anche la VII Edizione (non consegnata nel 2015 in segno di lutto per la morte dell’Infante di Spagna Carlos di Borbone Due Sicilie, Duca di Calabria, allora presidente del Senato Accademico dello Studium) alla Real Asociacion de Hidalgos de Espana che, con lo stesso spirito di Don Quijote, promuove in Spagna un’intensa attività sociale e culturale perché possiede ben 2 case di riposo, un collegio universitario e una casa editrice specializzata in pubblicazioni di storia, e cataloga documenti storici per conto del governo spagnolo.

Il premio, istituito da Famiglie Storiche d’Italia il cui presidente è il duca Diego de Vargas-Machuca unitamente allo Studium – Accademia di Casale e del Monferrato (l’antica accademia nata nel 1476, che annovera fra i suoi membri numerosi premi Nobel), conta fra i premiati delle precedenti edizioni: l’on. Guido De Marco, presidente della Repubblica di Malta, l’on. Angelino Alfano, l’on. Gianfranco Miccichè e l’Assemblea Regionale Siciliana. È presente, per l’occasione, la figlia di Otto d’Asburgo, l’arciduchessa Monika, duchessa di Santangelo, con il cugino Dom Duarte di Braganza, giunto dal Portogallo.


 


Altre Notizie su

Ambiente > Natura e Dintorni






 
Partner
 
 
© 2011/18 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839