Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Arte e Letteratura > Messina – Conclusa la X Edizione del Concorso Nazionale di Poesia “Sotto l’Egida Dell’Amore”

 giovedì 26 ottobre 2017

SALONE DELLE BANDIERE

Messina – Conclusa la X Edizione del Concorso Nazionale di Poesia “Sotto l’Egida Dell’Amore”

di Domenica Timpano


alt

Il Salone delle Bandiere del Comune di Messina ha ospitato, lunedì 23 ottobre, la cerimonia di premiazione del Concorso Nazionale di Poesia “Sotto l’Egida Dell’Amore”, giunto alla X Edizione, voluto e portato avanti dalla presidente, dott.ssa Titti Crisafulli, per ricordare la madre Melina Freno Crisafulli. La cerimonia ha goduto della presenza di molte personalità della realtà culturale e politica messinese e di una miriade di poeti giunti dalla Sicilia, dalla Calabria, dal Piemonte e, non ultimo, dalla nostra provincia che vanta molti bravi cultori dell’arte poetica. Dopo il saluto e un vivo ringraziamento agli intervenuti, in particolare ai poeti vincitori, e una breve presentazione del premio e dei componenti la prestigiosa giuria, alcuni dei quali, come la poetessa Fortunata Cafiero Doddis, assente perchè fuoriuscita dal Concorso e il prof. Antonino Mangione, assente per motivi legati allo stato di salute, la Crisafulli ha invitato Clara Russo, fine dicitrice che riesce a trasmettere, con sapiente lettura, forti emozioni, a leggere due poesie dedicate da lei e dalla figlia alla signora Melina, madre e nonna amabile.

Un prolungato applauso ha segnato il momento di viva commozione. Un sentito elogio è stato manifestato dalla presidente a tutti i poeti che hanno partecipato al Premio, per l’alta qualità degli elaborati trasmessi, meritevoli tutti di premi, nonostante il dovere di definire una classifica scaturita da qualche punteggio in più. In un clima di gioiosa atmosfera, si è proceduto, successivamente, alla consegna degli attestati e dei premi a quanti si sono classificati al quarto, terzo, secondo e primo posto per ciascuna categoria. Ad allietare la serata, durante brevi intervalli, si sono esibiti giovani talenti della “Star Music Accademy”, della dott.ssa Marianna Attinà e il chitarrista Francesco Sorrenti. Di seguito, i nomi dei premiati dalla giuria composta dal presidente, prof. Antonio Mangione, Gianni Argurio, Mariella Di Giorgio Denaro, dott.ssa Caterina Morabito, prof. Antonio Sanfilippo, già dirigente scolastico, Angelo Savasta, dott. Filippo Scolareci. Prestigiosi i premi consegnati ai poeti classificati consistenti in diplomi, coppe, chitarre e targhe offerte dagli sponsor della manifestazione e due prestigiose maternità in bronzo realizzate dalla scultrice Maria Troise. Una targa è andata a Luciana D'Arrigo la più giovane dei partecipanti.

Di seguito i nomi dei poeti premiati

Per la sezione vernacolo – Menzione d’onore per le poesie: “Mamma” di Antonino Algeri; “U ricordu” di Giusy Baglieri da Catania; “Pirchì teni l’occhi chiusi matri” di Paola Cozzubbo; “La forza dill’amuri” di Mario Egitto; “I cordi du me cori” di Anna La Rosa.

- Terzo posto ex aequo: “Innu a me castagnara” di Natale Cutrupi da Reggio Calabria; “U richiamu du desertu du vinnituri di gghiosa” di Rosalba Di Pietro da Messina; “Si di tia” di Melania Sciabò Vinci da Catania.

- Secondo posto ex aequo: “Cori di mamma” dell’ing. Vincenzo Borzumati da Reggio Calabria; “Tu si cu mia” di Giovanni Malambrì da Messina.

- Prima classificata: “A chiù bedda puisia” di Rosaria Lo Bono da Termini Imerese

Per la sezione in Italiano - Menzione d’onore: “Non amerò” del dott. Attilio Andreoli da Milazzo; “Quando non ci sarò più” di Concetta Gonfalone da Linguaglossa (CT); “Universo donna” di Angelo Copia da Messina; “Come un soffio” di Giovanni Malambrì da Messina; “Ode alla madre di Maria” Meduri Romeo da Reggio Calabria; “Ballerina” di Morena Meoni da Messina; “La mia vecchia dimora” Fortunata Tita Morabito da Reggio Calabria.

- Premio Speciale Casa Musicale Sanfilippo: “Tempu pirduto” di Santa Alessandra Raciti da Linguaglossa (CT); “Cuannu l’amuri manca” di Cosimo Forestieri da Messina; “Canto fraterno d’amore” del prof. Santo Consoli da Catania; “O mia Sicilia” di Santina Folisi da Caronia.

- Quarto posto ex aequo: “Mondo antico” di Rosanna Affronte da Messina; “Cos’è l’amore” di Rosita Orifici Rabbe da Messina; “Stelle cadenti” di Teresa Vadalà Fierro da Messina

- Terzo posto ex aequo: “Dove sei” di Carmelo Cossa da Torino; “Se avessi le gambe” Rosalba di Pietro da Messina.

Seconda classificata: “Aspetto il tuo ritorno” di Marisa Armato.

Prima classificata: “Il filo spezzato” di Luigi Antonio Pilo da Messina.

Un premio, consistente in una targa ricordo, è stato consegnato da Titty Crisafulli a Marianna Attinà della Star Music Accademy, al chitarrista Francesco Sorrenti e a Clara Russo che è intervenuta nella serata per recitare molti testi poetici. Un grazie particolare, per la collaborazione offerta, è andato alla redazione di “FiloDirettoNews” e al “consulenteventi tv” Antonio Cucinotta.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Arte e Letteratura






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839