AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Arte e Letteratura > Si è svolto l’Ottavo raduno regionale dell’“Asas”

 mercoledì 27 settembre 2017

PIETRAPERZIA

Si è svolto l’Ottavo raduno regionale dell’“Asas”

di Redazione


alt

Nel borgo medioevale di Pietraperzia (EN), un folto numero tra artisti, poeti e cultori della sicilianità si sono radunati da Messina, Catania e Siracusa, per visitare le bellezze naturalistiche e storiche di questo centro in provincia di Enna che vanta bellissime tradizioni anche religiose. Guidati dai membri dell’“Archeoclub” di Pietraperzia Gianluca Miccichè e Salvatore Bonaffini, i quasi cinquanta tra soci “Asas” e simpatizzanti, accompagnati dalla scrittrice pietrina Lucia Miccichè, organizzatrice tra l’altro anche della mostra collettiva di pittura, inaugurata alcuni giorni prima presso il Teatro Comunale, degli artisti: Gianni Amico, Tanino Bruschetta, Giacomo Giacomarra, Rosy Portera, Flavia Vizzari e Mek Zodda, hanno visitato i siti del luogo, dalla Chiesa Madre, in cui è stata impartita ai “pellegrini” la benedizione dal giovane parroco don Osvaldo Brugnone, alla Chiesa Caterva e al Castello semi diruto Barresi-Branciforte. Presso la Chiesa del Carmine, si è assistito a un breve video, alla presenza dell’assessore alla Cultura di Pietraperzia Chiara Stuppia incentrato sulla commovente tradizione del Lu Signuri di li fasci che si svolge ogni anno nel periodo pasquale.

Dopo il pranzo sociale, si è svolto nella Sala Frà Dionigi del Chiostro Santa Maria di Gesù il Recital poetico “Asas”, in cui è stato conferito il Premio alla Migliore Recitazione assegnato quest’anno alla poetessa catanese Angela Bono. Ai versi poetici, sono stati affiancati le note musicali dell’Inno dell’“Asas” composto in maggio dal socio ordinario “Asas” dott. Giovanni Albano e quelle dei giovani artisti diretti dalla presidente dell’Associazione musicale pietrina “Musica e Vita” dott. Teresa Rapisardi; Premi ricordo ai giovani Mario Currò e al violinista Stefano Guarneri e Targhe di ringraziamento al presidente dell’“Archeoclub”, dott. Andrea Rapisardi, e al sindaco dott. Antonio Bevilacqua, ritirato dalla giovane assessore. La presidente dell’“Asas”, Flavia Vizzari, e il vicepresidente Pier Paolo La Spina, saranno lieti di proseguire questo importante gemellaggio culturale instaurato con la giovane scrittrice pietrina Lucia Micchichè grazie al socio onorario “Asas”, editore Peppino Tozzi di Poggio Imperiale nella Provincia di Foggia.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Arte e Letteratura






 
Sostenitori
 
 
© 2011/21 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839