Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Ambiente > Un Mare da Vivere > Paradiso si aggiudica il 30° Palio delle Contrade Marinare di Messina

 martedì 12 settembre 2017

MESSINA

Paradiso si aggiudica il 30° Palio delle Contrade Marinare di Messina

di Redazione


alt

Nella Riviera Nord di Messina, si è rinnovata l’antica tradizione del Palio delle Contrade Marinare che si svolge ogni anno in occasione delle festività in onore di Maria SS. Delle Grazie, Patrona di Pace. La partenza è avvenuta alle ore 17.00 in punto, nel tratto di mare antistante Fiumara Guardia con arrivo davanti alla Chiesa di Grotte.

La 30a Edizione del Palio delle Contrade Marinare ha visto, ancora una volta, dominare l’equipaggio della Contrada di Paradiso. La barca “Paciota” di Paradiso ha vinto con oltre tre imbarcazioni di vantaggio sulla Contrada di Pace; spettacolare testa a testa fino all’arrivo tra le contrade di Case Basse, che ha prevalso di mezza imbarcazione su Grotte. Le condizioni meteomarine sono state particolarmente avverse, soffiava, infatti, un vento contrario di scirocco a oltre 30 km/h e a rendere la gara ancora più dura ha contribuito una forte corrente di montante, anch’essa contraria al percorso di gara.

Ecco l’equipaggio del Club Nautico Paradiso che si è aggiudicato il Palio: Antonino De Francesco Timoniere, Franco De Francesco, Giovanni Ficarra, Domenico Crisafulli e Alessandro Andronico. L’equipaggio di Paradiso aveva a bordo la Medaglia d’Oro Under 23 ai Mondiali di Canottaggio l’atleta messinese Giovanni Ficarra. Proprio le cattive condizioni meteo hanno convinto il giudice di gara, Riccardo Uccello, a rinviare a sabato 16 settembre 2017 il Palio Rosa, gara femminile tra le Contrade di Ringo, Paradiso e Pace.

La premiazione si è svolta nel giardino della Lega Navale di Messina che insieme al Circolo Ricreativo Riviera Pace, presieduto da Carmelo Recupero, hanno organizzato la storica manifestazione sportiva. Questa manifestazione, che affonda le sue radici nel XVII secolo, rappresenta una delle espressioni più genuine dello spirito marinaro delle nostre contrade rivierasche, tant’è che per gli abitanti della Riviera Nord era da tutti riconosciuto come U Paliu, a significare quanto era importante e sentito.


 


Altre Notizie su

Ambiente > Un Mare da Vivere






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839