Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Sport > Oltre cento giovani alla Festa dello Sport di Trabia

 venerdì 25 agosto 2017

TRABIA

Oltre cento giovani alla Festa dello Sport di Trabia

di Redazione


alt

Anziché da auto, oggi Corso La Masa è stato inondato da vita pura. Speriamo che quella di Trabia possa essere da esempio per altre giornate analoghe che facciano crescere la nostra società”. Lo ha sottolineato il delegato provinciale del Coni, Giuseppe Canzone, intervenuto alla I Edizione della Festa dello Sport, organizzata nel piccolo borgo marinaro lo scorso sabato 19 agosto.Chiuso il traffico veicolare su Corso La Masa, che è il cuore pulsante del Paese, sono stati montati campetti di calcetto, di volley e, perfino, birilli, corde e attrezzature per l’alteltica. Qui, oltre cento tra bambini e adolescenti, provenienti anche dai Paesi limitrofi, hanno partecipato alle attività sportive di quella che è stata definita dagli stessi fautori una “palestra a cielo aperto”.

L’evento, inserito nel cartellone estivo comunale e curato dall’assessore allo sport Salvo Iacuzzi, è stato realizzato grazie alla collaborazione con le Associazioni: Polisportiva “Raimondo Lanza Trabia”, Gruppo Sportivo “Trabia”, “Fiamna Termini”, “La Madonnina”, Unione Sportiva “Trabia” e Inter club “G. Facchetti” di Palermo. Articolata in gare dimostrative aperte al pubblico, la Festa dello Sport ha voluto far conoscere le più svariate discipline praticate nel comprensorio trabiese con l’obiettivo d’incuriosire e stimolare giovani e meno giovani a praticare uno sport e a lasciarsi contaminare dai valori che questo infonde sia al corpo che alla mente, forgiando positivamente la crescita dell’individuo.

Soddisfatto per la buona riuscita, Nicola Sunseri della Polisportiva “Lanza”, ha ringraziato l’Amministrazione comunale, il Coni e le Associazioni, sottolieando la preziosa opportunità che questa manifestazione ha offerto per approcciarsi a discipline quali: calcio, pallavolo, basket e taekwondo.Trabia è un bel polo sportivo, con Amministrazione e Associazioni che interpretano al meglio il valore sociale ed educativo dello sport – ha concluso Canzone –. Per questo, il Coni ha partecipato a questa bella manifestazione. Altro tassello al nostro lavoro che speriamo si possa sviluppare sempre più”.


 


Altre Notizie su

Notizie > Sport






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839