Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Nazionali > Concluso il processo diocesano per la canonizzazione di Rosario Livatino

 mercoledì 2 agosto 2017

ROMA

Concluso il processo diocesano per la canonizzazione di Rosario Livatino

di Redazione


alt

Concluso il processo diocesano per la canonizzazione di Rosario Livatino il “giudice ragazzino”. Negli uffici della Curia di Agrigento, sul tavolo del cardinale, arciv. Francesco Montenegro, è di fatto completata “l’istruttoria” del procedimento per portare alla beatificazione del giudice Rosario Livatino, assassinato proprio ad Agrigento dalla mafia il 21 settembre 1990. A Milano, il Tribunale Ecclesiastico ha ascoltato l’ultimo testimone che conobbe il magistrato canicattinese, ucciso all’età di 38 anni. A curare la postulazione della Causa di canonizzazione è don Giuseppe Livatino, cugino del magistrato. Entro l’anno, il materiale raccolto sarà al vaglio della Congregazione vaticana per le cause dei Santi, per la valutazione finale circa l’eroicità delle virtù del Servo di Dio.


 


Altre Notizie su

Notizie > Nazionali






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839