Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Pr. Tirrenica > Antiracket, solidarietà ai soggetti danneggiati da attività usuraie

 lunedì 31 luglio 2017

SANT’AGATA MILITELLO

Antiracket, solidarietà ai soggetti danneggiati da attività usuraie

di Redazione


alt

Il presidente della FAI Antiracket – Acis Giovanni Falcone di Sant’Agata Militello, Giuseppe Foti, desidera complimentarsi per l’inchiesta condotta dai Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata Militello, coordinata dalla Procura della Repubblica di Patti, che ha portato al sequestro preventivo di beni mobili e immobili per un valore complessivo di 1 milione e 350 mila euro. Nell’inchiesta, figurano, oltre al noto imprenditore pattese Salvatore Leone, anche altri sei indagati, ai quali sono stati contestati diversi reati: abusiva attività finanziaria, usura, bancarotta e bancarotta fraudolenta in concorso; dalle indagini è emersa, infatti, una fitta rete di prestiti di denaro a tassi usurai, addirittura al 42% annuo.

La FAI Antiracket di Sant’Agata Militello desidera esprimere la propria solidarietà a tutti i soggetti danneggiati da queste attività usuraie e invita chiunque sia vittima o sia a conoscenza di tali delitti a denunciare tutto alle autorità competenti; la FAI Antiracket è disponibile, altresì, a garantire qualsiasi forma di sostegno alle vittime che vada dall’assistenza legale a quella morale e psicologica.


 


Altre Notizie su

Notizie > Pr. Tirrenica






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839