Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Istruzione > Cerimonia consegna diplomi al Teatro Antico della perla Jonica

 mercoledì 26 luglio 2017

TAORMINA

Cerimonia consegna diplomi al Teatro Antico della perla Jonica

di Redazione


alt

Per il secondo anno consecutivo, il Teatro antico di Taormina ha fatto da suggestivo sfondo alla Cerimonia di Consegna dei Diplomi di laurea ai neo laureati dei corsi triennali, magistrali e a ciclo unico di Unime. Più di 4mila le persone che hanno gremito il Teatro. L’atteso evento si è aperto con il Coro dell’Ateneo, diretto dai maestri Giulio e Umberto Arena, che ha intonato il Canticorum Jubilo di Hendel e l’Inno nazionale. A introdurre la serata, è stato il rettore, prof. Pietro Navarra. Subito dopo è intervenuta l’arch. Vera Greco, direttore del Parco Archeologico di Naxos, che ha voluto lasciare un messaggio augurale ai neodottori.

Un simpatico video, curato dai registi messinesi Christian Bisceglia e Fabio Schifilliti, è servito a presentare Unime e a sorprendere il pubblico che ha ritrovato, tra i protagonisti dello stesso, docenti, studenti e personale dell’Ateneo impegnati in una performance canora. Ospite d’onore della II Edizione della manifestazione il dott. Carlo Freccero, autore televisivo e scrittore, consigliere di amministrazione della Rai, che ha tenuto una lectio magistralis su tematiche relative al mondo dei media e sull’importanza del sapere.

La consegna delle pergamene ai circa 700 laureati presenti (i quali avevano conseguito il titolo tra maggio 2016 e maggio 2017), rigorosamente vestiti con toga e tocco, è stata inframezzata da una serie di messaggi augurali da parte di ex allievi o personalità il cui nome è legato a Unime. Il primo è stato il video messaggio della prof.ssa Lucrezia Reichlin, docente di Economia alla London Business School, direttore non esecutivo di Unicredit Banking Group, consulente di numerose Banche centrali europee e istituzioni finanziarie di notevole rilevanza internazionale, che dall’Ateneo peloritano aveva ricevuto un dottorato di ricerca honoris causa.

Quindi, è salito sul palco il prof. Gaetano Silvestri, presidente emerito della Corte Costituzionale, già rettore dell’Ateneo e, attualmente, presidente della Scuola Superiore della Magistratura. Infine, un secondo video messaggio ha visto protagonista il chirurgo Roberto Cacciola, laureatosi e specializzatosi a Messina e, dal 2008, primario del Centro Trapianti del Royal London Hospital. A consegnare i diplomi, il rettore, i componenti del Collegio dei Prorettori e il direttore generale, prof. Francesco De Domenico. La serata si è conclusa sulle note del brano Shepherd of My Soul, intonato dal Coro d’Ateneo, e con la foto di rito per il tradizionale lancio del tocco da parte dei dottori.


 


Altre Notizie su

Sociale > Istruzione






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839