Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Regionali > MUORE PER UNA DOSE DI CHEMIOTERAPIA DIECI VOLTE SUPERIORE AL NORMALE

 venerdì 30 dicembre 2011

OSPEDALE “CERVELLO” DI PALERMO

MUORE PER UNA DOSE DI CHEMIOTERAPIA DIECI VOLTE SUPERIORE AL NORMALE

di Redazione


alt

Aveva iniziato un ciclo di chemioterapia, ma con una dose, ben, dieci volte superiore alla norma.

È questo ciò che si è verificato al Policlinico di Palermo. Una donna di 34 anni, Valeria Lembo, aveva subito un intervento alla gola per un tumore, dopo aver dato alla luce un figlio. Sottoposta il 7 dicembre a cura oncologia, dagli stessi medici del Policlinico, oggi inquisiti, la donna viene trasportata d’urgenza all’ospedale per aver accusato un malore. Viene ricoverata, ma per il peggiorare delle condizioni, viene condotta all’ospedale “Cervello” di Palermo, dove, nella giornata di ieri, è morta.

Un ennesimo caso di malasanità che apre nuove inchieste da parte della magistratura.


 


Altre Notizie su

Notizie > Regionali






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839