Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Foto Notizia > IPSE DIXIT: “ATTACCATEVI AL TRAM”

 mercoledì 21 dicembre 2011

FOTONOTIZIA

IPSE DIXIT: “ATTACCATEVI AL TRAM”

di Gabriele Stramandino


alt

Dopo circa un mese dal loro licenziamento, gli ex dipendenti della SERVIRAIL, addetti ai treni notte, hanno, nuovamente, protestato e questa volta bloccando i binari del tram a piazza Cairoli, per circa un’ora.

A tutela degli 85 lavoratori era presente il segretario generale della Fit CISL di Messina, Michele Barresi che ha asserito: “Abolire l’introduzione dei cosiddetti hub di Roma e Bologna e ripristinare i collegamenti diretti dalla Sicilia al nord Italia sarebbe unica soluzione per salvare l’occupazione del settore notte e garantire all’utenza un servizio pubblico degno di tal nome”.

I lavoratori si trovano sul lastrico e avendo, anche un’età, compresa tra i 35 e 60 anni, non riusciranno a trovare un lavoro sostitutivo per mantenere le proprie famiglie. Unica loro speranza sarà quella della reintroduzione nell’organico la cui prospettiva è, però, molto lontana. Una manifestazione improntata, dopo lo sfottò dell’amministratore delegato di Trenitalia S.p.A., Moretti, che ha detto, con ‘amara’ ironia: “Attaccatevi al tram” (ironia questa che è stata mal digerita, logicamente), dalle maestranze dopo un licenziamento e che ha, dunque, indotto i lavoratori a bloccare il tram della nostra città.

La protesta serve, anche e “soprattutto”, a far capire, alla popolazione messinese, che è necessario essere presenti a quelli che sono i problemi che affliggono la situazione economico-sociale della nostra città.


 


Altre Notizie su

Notizie > Foto Notizia






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839