Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Ambiente > Natura e Dintorni > La Resurrezione di Cristo non è una favola, è un fatto storico su cui si basa la fede

 giovedì 27 aprile 2017

CRISTIANESIMO

La Resurrezione di Cristo non è una favola, è un fatto storico su cui si basa la fede

di Alfonso Saya


alt

Non è affatto vero, si insinua il dubbio tra tanti cosiddetti teologi, che la Resurrezione non è un fatto storico, poiché è senza testimoni e vi è “silenzio dei Vangeli” e si è, quindi, liberi di credere o non credere, come asserisce, è proprio scandaloso, addirittura lo storico del Cristianesimo, Alberto Melloni, nel suo articolo pubblicato sul “Corriere della Sera”, “Silenzio dei Vangeli?”. Il sepolcro vuoto, afferma il suddetto storico, non è eloquente “il vide e credette” dell’Apostolo Giovanni, non esiste! Il sepolcro vuoto, sostiene il suddetto storico, non è eloquente, è un “vuoto debole”, poiché attestato da “donne giuridicamente inabili a deporre, chiacchierate come Maria Maddalena”. I testimoni oculari sono gli Apostoli e la loro esperienza è arrivata fino a noi.

Non solo le donne hanno visto il Sepolcro vuoto, ma anche due Apostoli: Pietro, il primo Papa, il Capo degli Apostoli, e Giovanni, che entrarono nel Sepolcro, loro videro il lenzuolo, la Sindone afflosciata e credettero… Gesù Risorto, è apparso tante volte agli apostoli, come raccontano i Vangeli. Apparve agli Apostoli tante volte e ha mangiato con loro, fino all’Ascensione. Silenzio dei Vangeli? Essi illustrano la Vita, la Passione, la Morte in Croce, la Resurrezione e l’Ascensione di Gesù. Tutti i documenti, oltre agli Atti degli Apostoli tramandatici dagli storici del tempo, come Giuseppe Flavio, Clemente Alessandrino, Seneca, Tacito, Tertulliano e il Rapporto del Governatore Ponzio Pilato che ogni giorno, nel Credo, i Fedeli pronunciano. Vi sono poi da considerare, come prova del nove, la metamorfosi degli Apostoli prima pauroso e poi diventati intrepidi e coraggiosi dopo aver visto il loro MAESTRO gloriosamente Risorto, le predizioni dei Profeti che si trovano nella Bibbia (Vecchio Testamento) e trovano riscontro, e il QUINTO VANGELO: la SACRA SINDONE.


 


Altre Notizie su

Ambiente > Natura e Dintorni






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839