Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Messina > Volume postumo della prof.ssa Cocchiara presentato in un’Aula Magna “Lorenzo Campagna”

 giovedì 16 marzo 2017

UNIVERSITÀ di MESSINA

Volume postumo della prof.ssa Cocchiara presentato in un’Aula Magna “Lorenzo Campagna”

di Redazione


alt

È stato presentato, nella gremita Aula Magna “Lorenzo Campagna”, il volume postumo della prof.ssa Maria Antonella Cocchiara, intitolato “Donne, politica, istituzioni e società. Temi e questioni di genere”. Un giorno, quello della Festa della Donna, che non è stato scelto a caso per celebrare la prima giornata (la seconda si svolgerà nella mattinata di domani, a partire dalle ore 09.00, presso la medesima Aula Magna “Lorenzo Campagna”), dedicata al ricordo della prof.ssa Cocchiara, ordinaria di Storia delle istituzioni politiche, presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche dell’Università degli Studi di Messina, già presidente del “Comitato Unico di Garanzia” dell’Ateneo, ancora prima del “Comitato per le Pari opportunità” di Unime e socia dell’“Accademia Peloritana dei Pericolanti”.

Un testo, come detto a più riprese nel corso dell’evento, quanto mai attuale e denso di significati, a testimonianza della grande eredità morale che dovrà continuare a vivere in seno alla comunità accademica.La prof.ssa Cocchiara – ha detto il direttore dello Scipog, Giovanni Moschella – è stata un punto di riferimento per la diffusione della cultura della parità di genere e per l’impegno in qualità di docente. Il Dipartimento ha voluto ricordare una collega di grande valore che ha contribuito, non solo per l’Università, ma anche per la Città, nell’ambito di temi legati al ruolo della donna nelle istituzioni e nella politica. Il suo lavoro, portato al termine sino agli ultimi giorni, è un contributo scientifico importantissimo”. Un pensiero sulla docente e studiosa è stato tracciato anche dalla prof.ssa Vittoria Calabrò, associata di Storia delle istituzioni politiche presso lo Scipog, amica della Cocchiara: “Abbiamo condiviso per tanti anni la stessa stanza – ha commentato – e ci ha abituato a pensare l’8 marzo come un momento di riflessione. Perciò, quale miglior momento per presentare il suo volume …”.


 


Altre Notizie su

Notizie > Messina






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839