Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Regionali > 44° Carnevale delle Madonie

 venerdì 24 febbraio 2017

CASTELLANA SICULA

44° Carnevale delle Madonie

di Redazione


alt

Satira, fantasia e mondo delle fiabe sono l’essenza della 44a Edizione del “Carnevale delle Madonie”, la storica manifestazione di Castellana Sicula che culminerà il 4 marzo con l’attesissima sfilata dei carri allegorici e dei gruppi in maschera. Curata dalla pro loco, quest’edizione, assicurano gli organizzatori, sarà un tripudio di allegria, di colori e di effetti scenografici spettacolari affiancati agli elementi tradizionali, come il Cannone Sparacoriandoli, che renderanno unico nel suo genere lo spettacolo carnescialesco più antico delle Madonie, la cui prima edizione risale al 1962.

Nel pomeriggio di sabato 4 marzo, alle ore 15.30, un lunghissimo corteo di gruppi in maschera, animato da ben 6 carri allegorici e guidato dai Tamburi di Polizzi Generosa, partirà dalla Frazione di Calcarelli e si snoderà lungo il Corso Mazzini fino all’arrivo in Piazza San Francesco di Paola, dove musica e danza chiuderanno la sfilata. Sciolto il corteo, i gruppi mascherati si sposteranno nei locali della struttura Geodedica ed in quelli della Villetta comunale di Calcarelli, dove si ballerà fino a notte fonda. L’ingresso è libero e le serate danzanti saranno animate dalle Associazioni locali “Polisportiva Castellana” e “Tour Madonie”.

Il “Carnevale delle Madonie”, per le sue peculiarità, rientra a pieno titolo tra le feste laiche della tradizione castellanese e di quella madonita. È l’emblema del sano divertimento, la festa dello stare assieme in allegria. Della buona riuscita e del successo riscosso nelle passate edizioni, che hanno attirato migliaia di visitatori alle porte del Parco, il merito è tutto di quel popolo madonita che non esita a “rimboccarsi le maniche” e a spendersi, in modo incondizionato, per il bene comune. Una macchina organizzativa, a dir poco encomiabile, guidata per la terza volta consecutiva dalla pro loco cittadina, su incarico del Comune il cui contributo è di vitale importanza per la manifestazione.

Basti pensare che l’Edizione 2017 coinvolge sei gruppi di volontari, da settimane all’opera per l’allestimento di altrettanti carri: tre sono realizzati a Castellana Sicula e tre a Petralia Soprana, comune quest’ultimo, partner di tante edizioni (va detto che i carri sfileranno assieme anche per il martedì grasso, 28 febbraio), all’evento organizzato a Petralia Soprana nella frazione di Pianello. E, a fianco al popolo dei “carristi”, quest’anno è boom di partecipanti anche tra i gruppi mascherati locali. Oltre 150 tra studenti, docenti e genitori dell’Istituto Comprensivo “Castellana-Polizzi” sfoggeranno fantasiosi costumi realizzati a mano. Maestria messa in campo da numerose altre realtà del posto, che arricchiranno la sfilata condita dall’eccezionale spettacolo proposto dai giovani del “Ballo della Cordella”. Istituzioni, associazioni, scuola, attività commerciali e cittadini, mettono insieme risorse ed energie per custodire una pagina importante delle proprie radici. Il programma della manifestazione è disponibile sul sito internet www.carnevaledellemadonie.it; su Facebook alle pagine “Pro Loco Castellana” e “Comune Castellana Sicula”. Info line e Whatsapp 348. 0420297.


 


Altre Notizie su

Notizie > Regionali






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839