Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazionismo > Presentato il progetto “ItsTIME”

 lunedì 6 febbraio 2017

MESSINA

Presentato il progetto “ItsTIME”

di Redazione


alt

È stato presentato, nell’Aula Cannizzaro, il progetto “ItsTIME” finanziato nell’ambito del programma “Erasmus+ Azione Chiave 2”. Il progetto, che avrà una durata complessiva di 24 mesi, può vantare un partenariato strategico transnazionale mirato alla cooperazione e alla complementarietà tra 15 organizzazioni europee di 13 Paesi aderenti al programma “Erasmus+”. All’incontro, sono intervenuti il presidente del COP, prof. Dario Caroniti; - il direttore generale dell’Ateneo, prof. Francesco De Domenico; - il direttore dell’Agenzia Nazionale Giovani, Giacomo D’Arrigo; il presidente dell’Associazione “Bios”, Carmelo Lembo; - e il presidente dell’ANOLF Messina, Carlo Mastroeni.

Oltre all’Associazione “Bios”, ente capofila, i partner del progetto sono, infatti, il COP – Centro per l’Orientamento e il Placement dell’Università degli Studi di Messina, l’Associazione Nazionale “Oltre le Frontiere – ANOLF”, l’Associazione “Langues e Compagnie di Marsiglia”, la Società “Kairos Europe Limited” di Londra e ben dieci Camere di Commercio Italiane all’Estero: Aarhus (Danimarca), Atene (Grecia), Belgrado (Serbia), Francoforte sul Meno (Germania), Bratislava (Slovacchia), Bucharest (Romania), Helsinki (Finlandia), Madrid (Spagna), Marsiglia (Francia) e Sofia (Bulgaria). “Le attività progettuali ruoteranno attorno al concetto di ‘imprenditorialità sociale’” – ha sottolineato il dott. Lembo – come strumento per affrontare i nuovi scenari prospettati dal mondo del lavoro, caratterizzati da evoluzioni e cambiamenti che impongono di superare sfide sempre più difficili. In questo ambito, come ribadito nella strategia Europa 2020, sviluppare e sostenere una cultura imprenditoriale, soprattutto tra i giovani, rappresenta un motore trainante dell’economia moderna e una via d’uscita al problema della disoccupazione”.

All’interno del portale – ha detto il dott. Mastroeni una sezione verrà dedicata ai migranti e l’Anolf si occuperà di selezionare la documentazione utile e gestire i contenuti. Inoltre, coadiuverà l’Associazione ‘Bios’ nell’organizzazione e nello svolgimento di un percorso di formazione non formale per la creazione di impresa e business planning e la realizzazione di seminari virtuali per la diffusione dell’innovazione sociale, anche attraverso il sistema peer to peer”. “ItsTIME” mira, inoltre, a promuovere una cultura d’impresa sensibilizzando i giovani a sviluppare quelle competenze necessarie per raggiungere con più facilità il mondo del lavoro, familiarizzare con l’idea dell’autoimprenditorialità e del lavoro autonomo e, infine, permettere di tradurre le idee in attività.

Per questo, il progetto “ItsTIME” prevede la creazione di una piattaforma virtuale, altamente multimediale, indirizzata a facilitare l’apprendimento, l’occupazione e la mobilità lavorativa in tutta Europa a favore di soggetti under 35 e associazioni giovanili.


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazionismo






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839