Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Regionali > Aeroporto del Mela privato e ad impatto zero

 venerdì 6 gennaio 2017

PALERMO

Aeroporto del Mela privato e ad impatto zero

di Domenico Interdonato


alt

Dopo l’incontro con i vertici dell’Irsap nel Centro direzionale ex ASI di Messina l’ing. Mahesh Panchavaktra, presidente dell’omonima Holdings di Gurgaon India, in tempi rapidissimi, come promesso dal commissario straordinario, Maria Grazia Brandara, è stato ricevuto dall’assessore regionale allo sviluppo, Mariella Lo Bello. Alla Lo Bello, ha confermato che: “Il nostro interesse non è mirato al business, ma allo sviluppo del lavoro e del turismo, per noi la Sicilia è un’importante area strategica ed è il cuore del mondo, la nostra Holdings, da quattro anni, studia la location dell’area del Mela, supportata dal dinamico Coordinamento dei Comitati per l’aeroporto. Il nostro sarà un investimento iniziale di circa 300 milioni di euro, mirati alla costruzione di una pista larga 650 metri, capace di supportare aerei di grandi dimensioni, l’aeroporto e tutte le infrastrutture connesse utilizzeranno energia solare e l’esubero di energia sarà donato alle comunità limitrofe, il nostro sarà il primo aeroporto privato in Italia, il primo ad utilizzare energia pulita ed il primo ad essere connesso in maniera armonica con l’autostrada, la ferrovia ed il porto, ecco perché l’area del Mela è idonea a questo tipo di investimento. Inoltre, devo ringraziare il popolo siciliano per l’accoglienza e la particolare attenzione mediatica ricevuta, siete veramente ospitali”.

L’assessore Lo Bello, commentando l’incontro ha parlato della volontà del governo regionale di seguire il progetto:La Sicilia accoglie gli imprenditori come Mahesh Panchavaktra, che credono nella nostra terra e nell’importante ruolo di piattaforma logistica, che può svolgere nel cuore del Mediterraneo. Il nostro compito è quello di attrarre investimenti, consapevoli delle potenzialità della nostra terra e della sua posizione strategica. Per questo, troviamo straordinaria e innovativa la proposta della creazione di una struttura aeroportuale, interamente, realizzata con fondi privati e a totale impatto zero, che apra una porta verso l’India e l’Oriente. Questa opportunità non ci sfuggirà. Per questo parlerò del progetto immediatamente con il presidente Crocetta, il Mise, l’Enac e la Giunta, con l’attivazione, a seguire, di un tavolo tecnico interassessoriale per l’elaborazione del protocollo di intesa, che ufficializzerà l’avvio del progetto e dell’opera”. L’agenda degli incontri con l’ing. Panchavaktra, pianificati in sinergia con il Coordinamento del Comitato per l’Aeroporto del Mela, sarà nei prossimi giorni sempre più fitta ed interessante.


 


Altre Notizie su

Notizie > Regionali






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839