Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Messina > “Memorial Dari Tracuzzi”, serata finale tra premiazioni, spettacoli e solidarietà

 venerdì 6 gennaio 2017

MESSINA

“Memorial Dari Tracuzzi”, serata finale tra premiazioni, spettacoli e solidarietà

di Redazione


alt

La serata al Palacultura “Antonello da Messina”, come da tradizione, ha fatto calare il sipario sul “Memorial Dari Tracuzzi” che, anche in questa 9a Edizione, si è confermato un appuntamento atteso del calcio giovanile, non solo cittadino, ma di tutta la provincia. I numeri, 18 società e 72 squadre partecipanti, hanno rafforzato il valore della manifestazione organizzata dal Comitato di Messina del “Centro Sportivo Italiano”, presieduto da Santi Smedile. La serata finale, condotta dal giornalista Pietro Di Paola e arricchita dai video e contributi realizzati da “SportMe” e “Messina nel Pallone”, ha, ovviamente, dato spazio alle società che hanno preso parte al “Memorial”, ma anche alla musica con le giovanissime cantanti Miriam Augugliaro e Susanna Rao, dell’Associazione “Percorsi Sonori”, diretta dalla professoressa Maria Luisa Petti, e dai balletti proposti dal Gruppo hip hop “Mind Power” della Scuola “Studio Danza” di Mariangela Bonanno e dal Duo composto da Danilo Smedile e Federica Iurato.

Sul palco, quindi, tutte le formazioni impegnate nel torneo e, in particolare, le finaliste delle cinque categorie: tra i Piccoli Amici, successo per lo Junior Club Curcuraci, che ha superato 4-1 l’Accademia “Messina”, che si è aggiudicato il Premio speciale “Fair play”. Tra i Pulcini primo anno brinda il “Messina Soccer” School che, ai rigori (4-3), ha avuto la meglio sulla “Gi.Fra”. Milazzo, ma al giovane mamertino Umberto Antoci è andato il particolare Premio di “Miglior gol” per la pregevole marcatura in sforbiciata dopo un doppio “sombrero”. Vittoria dell’“Aga” Messina, invece, nella Categoria Pulcini con un rotondo 4-0 sulla “Sc Sicilia Giallo”, primo posto nei Giovanissimi per lo “Sporting Barcelona”, che ha superato 2-0 lo “Sporting Atene B”, mentre, tra gli Esordienti, categoria “regina” dell’evento, successo storico per la “Folgore” Milazzo (prima affermazione per una società della provincia), che ai rigori (5-3) ha battuto lo “Junior” Club Curcuraci.

Le formazioni vincitrici sono state premiate: dal delegato provinciale del “Coni”, Aldo Violato; - dalla presidente del “Csi” Sicilia, Agnese Gagliano; - dal presidente del Comitato provinciale “Csi”, Santi Smedile; - dal presidente della Delegazione provinciale di Messina della “Lnd”, Leonardo Lacava; - e dai coniugi Lillo e Dora Tracuzzi. Nel corso della serata, inoltre, sono stati sorteggiati anche vari premi per i piccoli calciatori e la somma raccolta è stata donata dal presidente Smedile a padre Adriano per la mensa dei poveri della Basilica di Sant’Antonio. Un gesto importante che sottolinea, ancora una volta, il legame tra calcio e solidarietà, che incarna lo spirito del “Memorial Dari Tracuzzi”: “Il torneo si è confermato un grande successo, i numeri e le presenze sono la dimostrazione – ha sottolineato Smedile – che la manifestazione, nata in ricordo del piccolo Dari, è diventata un punto di riferimento per le società e gli sportivi, grandi e piccoli”. In chiusura, la pittrice Floriana Arena ha consegnato alla famiglia Tracuzzi un quadro raffigurante il piccolo Dari, ulteriore segno di un affetto sincero verso Lillo, Dora e la figlia Maria Carla e, soprattutto, di un ricordo, quello appunto di Dari, che rimane indelebile.


 


Altre Notizie su

Notizie > Messina






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839