Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Poesie > Inno alla Vita di Giovanni Querci

 martedì 3 gennaio 2017

POESIA

Inno alla Vita di Giovanni Querci

di Alfonso Saya


alt






Accanto al caminetto

apro il diario della mia giovinezza

leggo la pagina del cuore

scolpita sulla roccia dell’Amore...

Della fanciulla amata affiorano i ricordi.

Sul viso suo divino, dell’aurora erano i colori;

un bocciolo di rosa era la bocca

che si schiudeva al primo risveglio dell’alba;

gli occhi smeraldi, biondi i capelli

cadevano sulle spalle;

nel grembiule nero, un esile corpo,

un collettino bianco al collo avea

calzini e scarpe di bambola.

Quando stavo per gustare la dolcezza dell’Amore,

la coppa mi s’infranse tra le dita.

A te fanciulla soave che fuggita sei

col vento della mia primavera

ovunque tu sia, giunga il mio grazie

per il mio timido bacio

su quelle labbra morbide e tremanti

odorosi petali di rosa;

per le carezze che mi hai dato

per l’azzurra estasi d’amore, dolce poesia della vita

che palpitar fece il cuor, il volto mio sbiancar.

Or che nel camino il poppo è diventato cenere

nello scrigno dorato della vita, piango i ricordi.

La pagina d’Amore è finita, chiudo il diario..

È l’Amore il sentimento guida di quasi tutta la produzione poetica di Giovanni Querci, del resto, la poesia è sentimento, scaturisce dall’Amore e l’Amore non ha altra sorgente che il Creatore. Il nostro segue l’aforisma: “Va dove ti porta il cuore”, si lascia andare sull’onda del sentimento e mette a nudo la sua anima come si evince da questa bellissima lirica, che scaturisce proprio da una pagina d’amore del suo vecchio diario, una pagina ingiallita dal tempo, ma senza tempo, una “pagina eterna” perché “scolpita sulla Roccia dell’Amore. Questa lirica si può, quindi, considerare un Canto, un Inno all’Amore, per cui ha ben meritato la Menzione d’onore al Concorso dal titolo, in perfetta sintonia, “Sotto l’Egida dell’Amore”, la cui cerimonia si è svolta il 30 ottobre 2016, nel Salone delle Bandiere organizzato dalla dott.ssa Titti Crisafulli.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Poesie






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839